Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Resident Evil, Monster Hunter e altri giochi di Capcom subiscono review bombing su Steam dopo gli aggiornamenti anti-mod

Tempo di lettura: 2 minuti

I giochi diCapcom sono stati bombardati di recensioni dopo che lo sviluppatore ha recentemente introdotto un nuovo software anti-modding.

Nell’ottobre del 2023, Capcom aveva affermato che le mod non erano “diverse dall’imbroglio”, provocando una reazione piuttosto negativa da parte dei giocatori. La scorsa settimana, Capcom ha spinto ulteriormente su questa linea, introducendo un software chiamato Enigma, che aveva lo scopo di impedire ai modder di accedere ai file .exe di un gioco e quindi di modificare il gioco stesso.

Il problema è che Enigma è stato percepito come un affronto da parte di Capcom nei confronti dei giocatori perché può essere utilizzato come software DRM e quindi potrebbe avere un impatto negativo sulle prestazioni del gioco. La scorsa settimana, quando Enigma è stato lanciato in sordina in Resident Evil Revelations su PC, non c’era alcuna prova che stesse influenzando le prestazioni del gioco o che venisse utilizzato come software DRM, ma la sola possibilità di farlo è stata sufficiente a far arrabbiare il pubblico PC di Capcom.

Ora, quella base di giocatori PC si sta esprimendo contro lo sviluppatore attraverso le recensioni degli utenti di Steam. “Non raccomandare un gioco di un’azienda che aggiunge un terribile percorso come DRM Enigma Protector”, scrive una recente recensione di Monster Hunter World: Iceborne. “Non supportate il loro DRM contro il modding”, aggiunge un’altra recensione breve e tagliente.

“Già un brutto MvC, e il malware Enigma è stato aggiunto al gioco anni dopo l’acquisto iniziale. Nessuna notifica o avviso”, si legge in una nuova recensione su Marvel Vs. Capcom Infinite. “Capcom sta aggiungendo segretamente, e senza il nostro consenso, il suo DRM Enigma a molti dei suoi vecchi giochi”, si legge in un’altra recensione negativa sullo stesso gioco.

“Recensione negativa a causa dell’aggiunta del DRM, non solo a questo gioco, ma anche ad altri, compresi i titoli a giocatore singolo che non ne hanno bisogno. Questo ha un impatto negativo sulle prestazioni e causa problemi”, si legge nella recensione di un utente su Monster Hunter Rise: Sunbreak.

Queste sono solo alcune delle numerose recensioni negative che citano Enigma. I giochi che risalgono a Lost Planet 3 nel 2013 hanno subito un impatto negativo a causa delle nuove recensioni degli utenti, così come i DLC per Capcom Arcade Stadium, Resident Evil Village e Street Fighter 5, tra gli altri.

Al momento, Capcom non ha ancora dato una risposta ufficiale alla sua base di giocatori PC, a poco meno di una settimana dalle proteste iniziali contro il debutto di Enigma in Resident Evil Revelations.

Visita lanostra guida aigiochi in uscita per PC se vuoi dare un’occhiata ai giochi di Capcom e di altri sviluppatori che verranno lanciati nel corso dell’anno.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti