Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Questo sottovalutato gioco horror è oggi al prezzo più basso di sempre su Steam

Tempo di lettura: 2 minuti

Il sottovalutato gioco horror The Medium è al prezzo più basso mai raggiunto su Steam in questo momento. Vale la pena di provarlo con uno sconto del 60%. Forse non sarà l’esperienza spettrale più amata da tutti, ma c’è molto da approfondire per i giocatori che amano la narrazione e le sue stranezze lo fanno risaltare rispetto a giochi simili.

The Medium è sceso a 19,99€ da 44,38€ e anche la versione deluxe del gioco è scontata del 60%: la versione ampliata del gioco horror include il gioco principale, la suggestiva colonna sonora originale e una copia digitale di The Art of The Medium. L’offerta termina il 7 marzo 2024.

Uscito originariamente nel gennaio 2021 con un’accoglienza contrastante, il gioco ha ricevuto recensioni per lo più molto positive su Steam, quindi sembra che i giocatori di PC lo stiano apprezzando negli anni trascorsi dall’uscita su Xbox. Sviluppato e pubblicato da Bloober Team, il porting ti permette di sperimentare il mondo cinematografico e stravagante di The Medium.

Il gioco invita i giocatori a risolvere un oscuro mistero vestendo i panni del protagonista medium. In un resort abbandonato, utilizzerai abilità psichiche uniche per scoprire segreti profondamente inquietanti. Ci sono anche enigmi a doppia realtà e spiriti minacciosi da affrontare mentre esplori due realtà contemporaneamente.

Le critiche mosse a The Medium provengono soprattutto dai giocatori che lo ritengono troppo lento e che si affidano all’espediente di poter esplorare due versioni del mondo. Questo significa che probabilmente è più adatto a coloro che preferiscono svelare i misteri a un ritmo lento e ammirare ambienti decrepiti. Se trascorri molto tempo a Silent Hill ammirando il paesaggio (per quanto disgustoso) e leggendo attentamente tutti gli indizi, potrebbe piacerti The Medium.

PCGamesN gli ha dato 6/10, dicendo: “Bloober Team fa bene a mantenere le cose tese fino alla fine, ma c’è una frustrante quantità di potenziale non sfruttato sotto i suoi espedienti di gioco e la direzione artistica”

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti