Cerca
Close this search box.

“Probabilmente la mappa più grande della storia dei videogiochi”. L’incredibile (letteralmente nel senso di poco credibile) creazione tramite Garry’s Mod sostiene di contenere 2.048 universi a grandezza naturale

Tempo di lettura: 2 minuti

Un folle ragazzo sostiene di aver costruito “probabilmente la più grande mappa della storia dei videogiochi”, che conterrebbe un’incomprensibile quantità di 2.048 universi in scala reale e si estenderebbe per un numero di chilometri che il mio cervello non riesce a calcolare.

La creazione 1:1 Multiverse Garry’s Mod, del modder Alexandrovich, si dice che contenga 2.048 universi, ognuno dei quali contiene “8,8e29km di ammassi di stelle/galassie” che, secondo i calcoli di PC Gamer, corrispondono a 880 ottilioni di chilometri. Quindi, moltiplica questo numero per 2.048 e, a quanto pare, otterrai la dimensione totale di questa assurda mappa. Come il nostro stesso universo reale, questa mappa è letteralmente troppo grande per essere compresa dal cervello umano, se è davvero così grande come sostiene.

Vale la pena notare che la mod è stata realizzata utilizzando una mod esistente chiamata Infmap Base Creator, di Mee. Questa “mappa veramente infinita”, nei termini più semplici, utilizza un’illusione creativa di design per simulare l’infinito. Nei termini troppo semplici che la mia mente può solo accettare, funziona teletrasportandoti dall’altra parte dello schermo quando colpisci un muro di confine, un po’ come nel gioco arcade originale Mario Bros. Quando ciò accade, la mod è programmata per rendere gli oggetti sullo schermo invisibili e incolmabili quando guardi avanti, ma mantiene le stesse proprietà di prima quando guardi dietro, dando l’illusione di un movimento in avanti infinito.

Ammetto che questa spiegazione non ha molto senso per me, e sono io che l’ho scritta! Ma, ahimè, è il modo migliore che ho trovato per riassumere la spiegazione molto più dettagliata del modder originale:

È grazie a questa base che Alexandrovich può assicurare: “Non arriverai MAI alla fine di questa mappa, per quanto tu ci possa provare” E la prima cosa da fare, a quanto pare, è avere un PC in grado di far girare la mappa. Come ennesima prova delle sue dimensioni mastodontiche, lo sviluppatore consiglia di installare la mod su un PC con 128 GB di RAM per ottenere le migliori prestazioni. Sebbene la quantità minima richiesta sia di 12 GB, il fatto che la mod possa consumare 128 GB, una cifra francamente inaudita per le applicazioni di gioco, la dice lunga sulla mod.

Al momento, sembra che la mod sia popolata solo da stelle e ammassi stellari, il che rende il viaggio attraverso l’infinito del tutto inutile per tutti, tranne che per gli esploratori dello spazio virtuale più appassionati, ma Alexandrovich promette che il prossimo aggiornamento porterà 2048 sistemi solari, presumibilmente uno per ogni universo.

Lo stesso sviluppatore ha una mod che ti permette di esplorare il nostro sistema solare, con tanto di dimensioni “accurate” dei pianeti e distanze “approssimative” tra ogni corpo celeste (non preoccuparti, c’è un’opzione di teletrasporto per non dover raggiungere l’immortalità per viaggiare tra di essi).

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti