Cerca
Close this search box.

Larian Studios sta già pianificando il prossimo gioco dopo Baldur’s Gate 3

Tempo di lettura: 2 minuti


Con una notizia che non dovrebbe sorprendere, Larian Studios sta già pensando al suo prossimo gioco dopo il successo di Baldur’s Gate 3, con l’obiettivo di portarlo a livelli ancora più alti.

Il CEO di Larian Studio, Swen Vincke, ha anticipato il nuovo progetto del team in un post su X per celebrare Baldur’s Gate 3 in testa alle nomination dei The Game Awards 2023. Pur non volendo fornire alcun dettaglio, ha scritto che l’accoglienza riservata a Baldur’s Gate 3 “ci sta davvero incoraggiando a garantire che [il prossimo grande gioco del team] si spinga oltre i confini”

“È un vero onore, soprattutto in un anno con così tante uscite”, ha scritto Vincke. “Vedere il nostro piccolo “rpg di nicchia” fare un tale successo è molto motivante. Vorrei potervi parlare del nostro prossimo grande gioco, ma questo ci incoraggia davvero a fare in modo che si spinga oltre i confini. Sono davvero entusiasta”

Baldur’s Gate 3 è in lizza per otto categorie ai The Game Awards, tra cui Gioco dell’anno e Miglior interpretazione per il ruolo di Astarion di Neil Newbon. Questo premio arriva dopo aver vinto sette premi ai Golden Joystick Awards la scorsa settimana.

Il gioco è stato lanciato per la prima volta su PC nell’agosto del 2023 dopo quasi tre anni di accesso anticipato. La versione per PlayStation 5 è stata pubblicata un mese dopo. Al momento, si sa che Larian Studios sta lavorando alle versioni Xbox Series X | S del gioco, che sarà uno dei primi esempi di non parità di funzioni tra le due console. La versione Series S non avrà lo split-screen co-op. Anche se queste versioni non sono ancora datate, Larian è ottimista sulla possibilità di renderle disponibili entro la fine dell’anno.

Nel frattempo, dopo questo successo, il prossimo gioco di Larian potrebbe essere davvero qualsiasi cosa. Lo studio ha ovviamente la sua IP originale Divinity a cui potrebbe tornare, ma c’è sempre la possibilità di un altro sequel di DnD, che sia Baldur’s Gate 4, Icewind Dale 3 o qualcosa di completamente nuovo.





Leggi di più su www.escapistmagazine.com

Potrebbero interessarti