Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

I più grossi giochi indie in arrivo nel 2024

Tempo di lettura: 7 minuti

I giochi AAA assorbono la maggior parte dell’attenzione, ma la vera innovazione e le scommesse rischiose si trovano solo nel settore indie. È sempre difficile dire cosa decollerà, ma al momento questi sembrano essere i giochi indie più importanti del 2024.

Prima di immergerci nel discorso, è importante riconoscere la controversia sulla definizione di “gioco indipendente” che si è creata nel periodo precedente ai The Game Awards 2023. Alla luce di ciò, mi affido a una definizione che ho già illustrato in precedenza: il gioco deve provenire da uno studio indipendente o di proprietà pubblica che non pubblica il lavoro di altri studi, indipendentemente dall’editore collegato al progetto.

Secondo questa definizione, Baldur’s Gate 3, Alan Wake 2 e Immortals of Aveum sono tutti giochi indipendenti, mentre Jusant, Dave the Diver e Kerbal Space Program 2 non lo sono. Dopo aver chiarito questo punto, ecco l’elenco:

33 Immortals

Piattaforme: PC, Xbox Series S|X
Data di uscita: TBA (Accesso anticipato)

Thunder Lotus, il team che ha creato Spiritfarer, è tornato con un nuovo gioco che sembra più simile ai loro giochi precedenti, Sundered e Jotun, che al successo del 2020 che li ha fatti conoscere a molti. 33 Immortals è un gioco d’azione roguelike con la novità che dovrai affrontare le sfide insieme ad altri 32 giocatori. La sfida: viaggiare attraverso l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso per sfidare il tuo destino dannato ribellandoti a Lucifero, Adamo ed Eva e, infine, a Dio.

Se ami la letteratura come me, potresti pensare che alcuni di questi elementi ricordano La Divina Commedia di Dante Alighieri – e avresti ragione. Il team sta adattando il testo classico con alcuni colpi di scena. Speriamo che sia un po’ più rispettoso del materiale di partenza rispetto all’Inferno di Dante.

Black Mith: Wukong

Piattaforme: PC, PS5, Xbox Series S|X
Data di uscita: 20 agosto 2024

Uno dei primi giochi d’azione cinesi della nuova ondata a catturare l’attenzione mondiale nel 2020, Black Myth: Wukong è una rivisitazione del romanzo classico Viaggio in Occidente. In questo gioco, i giocatori assumono il ruolo di un guerriero scimmia alla ricerca di un mondo sconosciuto.

Ciò che ha davvero catturato il nostro interesse, però, è il gameplay assolutamente selvaggio. Il ritmo è incalzante e nei vari trailer è stato mostrato un gran numero di abilità, tra cui il corpo a corpo, la magia e la possibilità di trasformarsi in altre creature. Se a questo si aggiunge una suggestiva estetica dark fantasy con enormi boss da superare, si ottiene un gioco che si spera possa dare una scossa a un genere che sembra appartenere al passato. Forse è un’affermazione iperbolica, ma speriamo che Black Myth: Wukong sia all’altezza delle sue incredibili promesse.

Broken Roads

Piattaforme: PC, PlayStation, Switch, Xbox
Data di uscita: Inizio 2024

Broken Roads è il mio gioco più atteso tra quelli in uscita. Il lancio era previsto per novembre, ma un ritardo dell’ultimo minuto lo ha fatto slittare all’inizio del 2024. Una delusione? Certo, ma conosciamo tutti la frase di Shigeru Miyamoto sui giochi in ritardo.

E Broken Roads ha il potenziale per essere la prossima casa per i milioni di giocatori che si sono appassionati a Baldur’s Gate 3 nel 2023. Forse non ha le stesse dimensioni o la stessa reattività dell’ultimo di Larian, ma è un CRPG dallo stile classico che promette un gran numero di possibilità e variazioni. Inoltre, il sistema di moralità sembra davvero rivoluzionario per il modo in cui è legato alle scuole di filosofia del mondo reale piuttosto che alle nozioni binarie di bene e male. Il fatto che sia ambientato in una visione post-apocalittica dell’Australia è un ulteriore elemento che contribuisce a scaldare il mio cuore di amante della Vegemite.

Dead Static Drive

Piattaforme: PC, Xbox
Data di uscita: Q3 2024

Sono arrivati gli orrori erratici e il mondo sta per finire. Tutto ciò che hai è un’auto, la volontà di sopravvivere e gli amici che trovi lungo la strada. Dead Static Drive ha il titolo di Grand Theft Cthulhu e se questo non ti entusiasma, allora è meglio che controlli se hai ancora il polso della situazione.

Il gioco è ambientato in una strana visione dell’America degli anni ’80, dove si aggirano dei mostri, e la tua missione è quella di attraversare questa terra distrutta nella speranza di evitare l’apocalisse. La missione si svolge all’interno di un gioco di sopravvivenza e dovrai esplorare, raccogliere oggetti, trovare amici e combattere i nemici. Sebbene tutto ciò sembri abbastanza familiare, è avvolto da uno stile visivo indimenticabile che si farà notare in ogni contesto.

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes

Piattaforme: PC, PS4, PS5, Switch, Xbox One, Xbox Series S|X
Data di uscita: 23 aprile 2024

Uno degli ultimi grandi videogiochi finanziati da Kickstarter, Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes è un altro esempio di un designer leggendario che cerca di riportare in auge uno stile di gioco classico. Questa volta si tratta di Yoshitaka Murayama e della serie Suikoden. Come nel classico di Konami, i giocatori dovranno reclutare un esercito di 100 personaggi per costruire una città vivace e sconfiggere le minacce che incombono sul mondo.

I giocatori indecisi possono avere un’idea di cosa aspettarsi dal prequel del 2022, Eiyuden Chronicle: Rising, anche se Hundred Heroes sarà di un ordine di grandezza superiore e più complesso. Si tratta di un JRPG vecchia scuola nel senso più puro del termine, quindi se sei alla ricerca di un ritorno al passato che non sia un semplice remake, questa è una delle scommesse più sicure da tenere sotto controllo.

Enotria: The Last Song

Piattaforme: PC, PS5, Xbox Series S|X
Data di uscita: TBA

Il genere dei soulslike sembra essere entrato in una nuova fase di maturità nel 2023, con giochi come Lords of the Fallen e Lies of P che danno la loro impronta al genere costruito da FromSoftware. Enotria: The Last Song si propone di estendere questo concetto nel 2024, introducendo un tocco estivo e di influenza italiana ai soliti procedimenti.

La flessibilità di gioco è al centro dell’attenzione: i giocatori possono indossare le maschere dei nemici caduti per cambiare approccio. A questo si aggiunge la possibilità di passare da un loadout all’altro al volo e di entrare in diversi piani di realtà in determinati momenti per risolvere enigmi ambientali e sfide di attraversamento. Nel frattempo, la tua missione consiste nel porre fine a un mondo di stasi in cui le persone sono intrappolate in un gioco senza fine. Si tratta di una promettente permutazione di una formula ormai familiare, ma forse questa luminosità è proprio ciò di cui il genere ha bisogno.

Flintlock: The Siege of Dawn

Piattaforme: PC, PS5, Xbox Series S|X
Data di uscita: Q3 2024

Cyberpunk 2077, Weird West… Adoro quando uno sviluppatore ha la convinzione di dare al proprio gioco il nome di un intero sottogenere narrativo. Sembra una dichiarazione d’intenti, una sfida a tutti i concorrenti. Il fantasy di Flintlock potrebbe non avere lo stesso livello di consapevolezza di questi altri, ma è altrettanto capace di incuriosire, con la sua miscela unica di magia e armi da fuoco.

Flintlock: The Siege of Dawn punta tutto su questo aspetto, offrendo un gioco di ruolo d’azione dal sapore preindustriale. Anche se esteticamente è diverso, la storia è familiare sotto tutti i punti di vista. Nei panni di un soldato, ti unisci a un gruppo di abili guerrieri e tecnici con l’obiettivo finale di uccidere gli dei crudeli che hanno scatenato una piaga di non morti sul mondo. L’aspetto è eccezionale e non vedo l’ora di vedere se riuscirà ad avere successo.

Hollow Knight: Silksong

Piattaforme: PC, PS4, PS5, Switch, Xbox Series S|X
Data di uscita: TBA

Dopo cinque anni di attesa (e non solo), Hollow Knight: Silksong si sente quasi come The Last Guardian o Shenmue 3: la sua eventuale uscita dal bozzolo dello sviluppo ci permetterà di tirare un sospiro di sollievo. Ma come seguito di uno dei metroidvania più amati dell’era moderna, l’attesa sarà quasi sicuramente ripagata.

Il gioco metterà i giocatori nei panni di Hornet, un boss dell’originale Hollow Knight, mentre esplora un nuovo regno infestato che promette di essere molto più grande dell’Hallownest del primo gioco, oltre ad aggiungere più di 150 nuovi tipi di nemici. Altre aggiunte includono movimenti più acrobatici e una serie rinnovata di abilità del giocatore. Silksong è di gran lunga uno dei giochi indie più attesi all’orizzonte e si spera che arrivi nel 2024 dopo l’uscita prevista per la prima metà del 2023.

Mythwrecked: Ambrosia Island

Piattaforme: PC (Altre piattaforme TBA)
Data di uscita: Q3 2024

L’antico pantheon greco è diventato una ricca fonte di remix e reinvenzioni. Come Stray Gods del 2023, Mythwrecked: Ambrosia Island immagina che gli dei siano stati trapiantati ai giorni nostri. Il colpo di scena è che non hanno idea di chi siano.

Vesti i panni dell’aspirante vacanziera Alex, i cui piani per una vacanza tanto desiderata vengono sconvolti quando una violenta tempesta la fa approdare sull’Isola Ambrosia. Da lì, la tua sfida sarà quella di fare amicizia con gli dei smemorati, aiutarli a recuperare i loro ricordi e riportare l’isola al suo antico splendore. È orgogliosamente un gioco accogliente e non violento e, con Röki del 2020 alle spalle, puoi star certo che lo sviluppatore Polygon Treehouse ha le carte in regola per trasformarlo in un viaggio memorabile e ricco di emozioni che ti accompagnerà.

NEVA

Piattaforme: PC, PS5, Switch, Xbox Series S|X
Data di uscita: TBA

Da Nomada Studio, il team di sviluppo di Gris, arriva un’altra splendida ed evocativa avventura. Il trailer di presentazione del gioco ne illustra le premesse: un mondo morente, un’oscurità opprimente e il legame tra una donna, Alba, e un cucciolo di lupo.

Il gioco segue questi due esseri mentre crescono e si avvicinano nel corso degli anni. Non sarà semplice, perché entrambi hanno bisogno di sapere chi sono da soli. Neva viene descritto come un racconto di avventura, identità e sopravvivenza, mentre il duo cerca una nuova casa, un nuovo luogo di sicurezza. Ne sappiamo poco, ma è abbastanza per rimanere incantati.

Slitterhead

Piattaforme: TBA
Data di uscita: TBA

Dopo un anno stellare nel 2023, si può dire che il rinascimento dei giochi horror è in pieno svolgimento. Slitterhead, tuttavia, è una nuova IP, guidata da Keiichiro Toyama, che ha creato le iconiche serie Silent Hill e Siren .

Mentre queste sono esperienze horror più tese e cerebrali, Slitterhead vede Toyama sfruttare la sua più recente esperienza con i giochi Gravity Rush per qualcosa di più rumoroso, più cruento e più ricco di azione. Sebbene il team di Bokeh Game Studio abbia rilasciato costantemente diari di sviluppo e interviste, non sappiamo molto di più sul gioco rispetto a quando è stato rivelato alla fine del 2021, ma i nomi che vi sono stati associati, l’orrore corporeo del primo trailer e la promessa sono sufficienti a renderci entusiasti.

Stormgate

Piattaforme: PC (Altre piattaforme TBA)
Data di uscita: Metà del 2024

Lo sviluppatore Frost Giant Studios sta attualmente cercando fondi per Stormgate tramite Kickstarter. Da un obiettivo molto modesto di 100.000 dollari, il team ha raccolto quasi 1,5 milioni di dollari al momento in cui scriviamo, dimostrando che c’è un pubblico affamato di un nuovo RTS competitivo che promette di dare una scossa al genere.

Perché è proprio questo che Frost Giant sta cercando di fare. Il team è guidato da veterani di Blizzard con grandi progetti per il futuro del genere: 1.000 battaglie tra unità, co-op a 3 giocatori, un editor di missioni, una campagna profonda ambientata in un universo che mescola fantascienza e fantasy e piani per supportare il gioco con regolari aggiornamenti di contenuti a lungo termine. Si tratta di una prospettiva entusiasmante per gli appassionati del genere, soprattutto in assenza di notizie su un nuovo Starcraft.

Queste sono le grandi novità, ma in realtà sono solo la punta dell’iceberg per quanto riguarda le novità indie che ci aspettano nel 2024. I pochi altri che sono entrati a far parte dell’ampia lista di candidati per questo articolo sono i seguenti:

Leggi di più su www.escapistmagazine.com

Potrebbero interessarti