Cerca
Close this search box.

Helldivers: gli Automaton sono stati messi alle strette in pochi mondi giorni fa e oggi sono stati sconfitti definitivamente

Tempo di lettura: 2 minuti

L’account Twitter ufficiale di Helldivers ha annunciato che l’ultima operazione dei giocatori è stata un successo: le forze della Super Terra hanno spazzato via un’intera fazione nemica. Gli Automaton sono stati messi alle strette in pochi mondi giorni fa e oggi sono stati sconfitti definitivamente, il che fa sorgere spontanea la domanda: dove andrà ora il gioco, senza un’intera tipologia di nemici?

“Ce l’avete fatta, Helldivers”, ha dichiarato Arrowhead. “L’operazione Swift Disassembly è stata un successo! Con i bot debellati e gli insetti contenuti, la galassia è di nuovo libera”

Si tratta di una mossa incredibilmente audace per un gioco live, persino per il famoso Helldivers 2, elastico e reattivo, i cui colpi di scena bellici e gli aggiornamenti a sorpresa dell’equipaggiamento sono gestiti da un oscuro GM noto solo come Joel. Swift Disassembly è iniziato venerdì, con un limite di tempo di tre giorni per i giocatori che devono completare un numero sufficiente di missioni sui pianeti controllati dai bot: Maia, Durgen e Tibit. Con la caduta di Durgen oggi, sembra proprio che i bot siano stati eliminati.

Come ha sottolineato lo scrittore di PCG Harvey Randall, il ciclo del Giorno della Marmotta del primo Helldivers, in cui la guerra galattica ricomincia con cadenza mensile, può fornire un indizio su dove andremo a finire. La gestione più approfondita della storia di Helldivers 2 potrebbe significare un percorso più tortuoso e sorprendente, ma dubito che questa sia l’ultima volta che vediamo gli Automatoni. C’è anche un’altra fazione di Helldivers 1 che è ancora completamente scomparsa, gli Illuminati, che prima o poi faranno la loro comparsa.

Una cosa è certa: la narrazione dal vivo di Helldivers 2 non ha nulla da invidiare a quanto visto finora. Sono ancora ossessionato dall’approssimativa Stagione dei Degni di Destiny 2, in cui così poche persone volevano svolgere la noiosa attività stagionale per riempire un contatore e far avanzare la trama, che Bungie ha gonfiato i numeri per far sì che ciò accadesse. Helldivers 2, invece, ha una posta in gioco e uno slancio reali, oltre alla sensazione che possa sempre andare in un modo o nell’altro.

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti