Cerca
Close this search box.

Benvenuti nel “Vietnam dei robot”: i giocatori di Helldivers 2 hanno ribattezzato con amore uno dei suoi pianeti più frenetici

Tempo di lettura: 2 minuti

Helldivers 2 non manca di pianeti pericolosi o di Terminds infidi, ma un pianeta ha fatto tremare la comunità. Soprannominato “Robot Vietnam”, questo mix di giungla fitta e laser rossi fa sì che la gente lotti per la propria vita.

Il pianeta in questione è Malevelon Creek, una località attualmente situata sul fronte degli automi. Con una nebbia blu scuro, una flora fitta e orde di pericolosi nemici robotici che possono piombare dal nulla nella boscaglia, si sta rivelando un campo di battaglia sanguinoso per chi cerca di liberarlo.

Helldivers 2 è un vero e proprio mostro, con molti meriti. Non solo è il più grande lancio di PlayStation su Pc, ma è anche un gioco che risolve rapidamente i problemi di prestazioni e realizzato da sviluppatori desiderosi di rimanere fedeli alle loro idee(per esempio, non hanno alcun interesse ad aggiungere il PvP). È anche un gioco che si sente a misura di giocatore, dato che il suo direttore creativo insiste fermamente sul fatto che il gioco non è assolutamente pay-to-win.

In questo momento ci sono tantissimi filmati e storie condivise tra i giocatori di Helldivers, mentre l’intera comunità prende confidenza con lo sparatutto in terza persona. Ci sono le stramberie in generale, un sacco di ragdoll e, naturalmente, un’ampia selezione di Robot Vietnam per stuzzicare il tuo appetito.

Mi sono buttato su Robot Vietnam questa mattina e devo dire che può diventare davvero frenetico, soprattutto alle difficoltà più alte. Se porti con te degli amici e decidi di combattere contro le orde di Automaton, tieni alta l’attenzione. Malevelon Creek non è uno scherzo. Dovrai avere a portata di mano delle armi perforanti per alcuni dei nemici più grossi, quindi assicurati di portare con te almeno una mitragliatrice pesante prima di atterrare.

Come stai trovando Helldivers 2? Hai provato Malevelon Creek

Leggi di più su www.vg247.com

Potrebbero interessarti