Cerca
Close this search box.

Baldur’s Gate 3 supera “di gran lunga” i 10 milioni di copie vendute e continua a mostrare un’impressionante fidelizzazione dei giocatori

Tempo di lettura: 3 minuti
Larian Studios non ha ancora annunciato ufficialmente i dati di vendita di Baldur’s Gate 3. Ma grazie a uno dei dipendenti dello studio, ora sappiamo che il gioco ha già venduto oltre 10 milioni di copie.

Michael Douse, direttore del publishing di Larian Studios, è intervenuto su X (ex Twitter) per parlare dell’imminente supporto alle mod per Baldur’s Gate 3. Ha sottolineato che la comunicazione con i giocatori e i modder sta richiedendo più tempo in quanto la comunità del gioco continua a crescere. Ha fatto notare che la comunicazione con i giocatori e i modder sta richiedendo più tempo, dato che la comunità del gioco continua a crescere.

“Questo è un gioco che è passato da ~2 milioni di giocatori a oltre 10 in un lasso di tempo molto breve, quindi è naturale che la conversazione diventi più confusa e complessa”, ha scritto Douse.

I 2 milioni citati da Douse si riferiscono probabilmente al numero di copie vendute prima del lancio globale del gioco. Come ha dichiarato l’amministratore delegato di Larian Swen Vincle a Bloomberg lo scorso anno, BG3 ha raggiunto 2,5 milioni di unità vendute durante il periodo di Early Acces.

Questo fa di Baldur’s Gate 3 il CRPG di maggior successo degli ultimi anni. Anche sei mesi dopo il lancio globale, il gioco conta ancora centinaia di migliaia di utenti attivi al giorno, un risultato impressionante per qualsiasi progetto, indipendentemente dal genere.

La scorsa settimana, Douse ha rilevato che BG3 ha avuto “644.205 giocatori giornalieri medi negli ultimi 7 giorni” solo su Steam. Questo dato non va confuso con gli utenti contemporanei (CCU), che attualmente raggiungono una media di 120k-160k CCU al giorno (anch’essi davvero impressionanti!).

Baldur’s Gate 3 ha raggiunto il massimo storico di oltre 875k giocatori contemporanei su Steam. Si tratta del secondo miglior lancio del 2023, dietro solo a Hogwarts Legacy.

Al momento, Larian Studios sta lavorando su ulteriori patch e correzioni, che a volte causano la rottura delle mod. Lo studio ha in programma di aggiungere il supporto alle mod multipiattaforma per BG3 nel corso dell’anno. Douse ha invitato i giocatori a non arrabbiarsi con gli sviluppatori, i team di supporto o i creatori di mod. “Il 99,9% della nostra community è il migliore in assoluto ed è grazie a loro – fortunatamente – che il mio team di community persevera”, ha scritto su X. “Ma suppongo che fosse inevitabile che quando si ha una città, qualche uovo cattivo appicchi il fuoco”

Leggi di più su gameworldobserver.com

Potrebbero interessarti