Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Shadow of the Erdtree di Elden Ring ha la possibilità di fare qualcosa di incredibilmente divertente

Tempo di lettura: 3 minuti

Elevando lo studio FromSoftware a nuovi livelli di successo e contribuendo alla sua capacità di sviluppare Armored Core 6 di quest’anno, Elden Ring può essere visto come il culmine dei precedenti sforzi dello studio che lo hanno preceduto. Può anche esplorare un mondo aperto, ma per molti aspetti aderisce ancora alla formula dei giochi Soulsborne che lo hanno preceduto. Il tempo di sviluppo dell’imminente espansione Shadow of the Erdtree, tuttavia, è diventato il più lungo di qualsiasi espansione nella storia dello studio dopo il suo annuncio quasi un anno fa. Il DLC di Elden Ring potrebbe superare i suoi predecessori in termini di portata e potrebbe continuare a sorprendere i fan in un altro modo importante.

Poiché sono passati mesi senza che si sia saputo nulla di più su ciò che conterrà l’espansione, i fan si sono lasciati andare a teorie basate sull’unico post di annuncio disponibile. I legami tra diversi personaggidell’Anello di Elden e l’immagine teaser di Shadow of the Erdtree sono stati al centro delle speculazioni fin dall’inizio, ma non c’è ancora stata una conferma ufficiale su nessun dettaglio dell’espansione. Datamine e presunte fughe di notizie parlano di una data di uscita all’inizio del 2024, ma non è ancora chiaro quale sarà l’oggetto del DLC nello specifico.

Elden Ring Miquella and St. Trina

Miquella contro Marika nell’immagine teaser di Shadow of the Erdtree

elden ring shadow of the erdtree key art
Miquella come candidato principale

A prescindere dalla mancanza di conferme ufficiali su chi sia effettivamente la figura che compare nell’immagine teaser dell’espansione, molti fan sono convinti che si tratti molto probabilmente di Miquella. Le trecce della figura assomigliano molto a quelle che Miquella indossa nel filmato introduttivo del gioco e le sue associazioni con luoghi come Castle Sol hanno alimentato le speculazioni sull’albero appassito nell’immagine teaser che potrebbe indicare l’importanza della Radice della Morte di Godwyn in Shadow of the Erdtree. Anche le voci sui contenuti tagliati del gioco base che riguardano Miquella hanno alimentato la convinzione che sarà importante per il DLC, tanto che alcuni fan hanno addirittura pensato che i contenuti che riguardano il semidio sarebbero diventati un’espansione a sé stante. Tuttavia, secondo la classica moda di FromSoft, l’immagine teaser potrebbe essere intenzionalmente fuorviante in modo da favorire queste voci.

“Miquella” potrebbe facilmente essere Marika

Non è detto che ci sia un altro personaggio noto che sia una bambina con i capelli biondi, ma l’espansione non deve necessariamente svolgersi nello stesso periodo del gioco base di Elden Ring. Alcuni fan hanno invece ipotizzato che il personaggio del teaser potrebbe essere la versione giovane della regina Marika di Shadow of the Erdtree, in un’epoca precedente allo splendore del potere di Erdtree. In questo scenario, Marika potrebbe cavalcare verso il Crogiolo o il Greattree consumato dall’Erdtree, forse per essere assistita dal giocatore in una trama di viaggio nel tempo che ricorda molte espansioni precedenti.

I fan probabilmente non si aspettano quello che FromSoftware ha in serbo per Shadow of the Erdtree

dark_souls_ptde
I DLC di Souslborne hanno una storia di sovvertimento delle aspettative

Se FromSoft decidesse di non inserire Miquella tra i protagonisti di Shadow of the Erdtree, potrebbe essere considerato un grosso smacco per le aspettative dei fan, ma non sarebbe la prima volta che lo studio va contro le previsioni dei giocatori. Nell’originale Artorias of the Abyss diDark Souls, ad esempio, c’era un’aura di mistero simile intorno a un personaggio che veniva praticamente solo menzionato nel gioco base. Si diceva che Artorias fosse un eroe che si era sacrificato per salvare gli altri dall’Abisso, ma viaggiando indietro nel tempo si scopre che è caduto nella follia e lascia al giocatore il compito di diventare l’eroe della sua leggenda.

The Old Hunters diBloodborne ha realizzato uno svelamento simile della storia inaspettata del suo mondo attraverso le aree del DLC. Una dichiarazione tratta da un’intervista con il produttore Yasuhiro Kitao di Game Watch, tradotta da PCGamesN, sottolinea addirittura un paragone specifico tra l’approccio di questi progetti passati e l’espansione in arrivo:

“È ancora un po’ lontano, ma i progressi stanno andando bene. Come la serie ‘DARK SOULS’ e ‘Bloodborne’, questo gioco presenta nuove battaglie e nuovi personaggi. Vi invitiamo ad aspettare nuove cose”

Leggi di più su gamerant.com

Potrebbero interessarti