Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Senza che nessuno sia stupito Tencent starebbe lavorando a giochi per cellulari ispirati a Palworld dai creatori di PUBG Mobile e CoD: Mobile

Tempo di lettura: 2 minuti
Tencent è consapevole del successo di Palworld e sta attualmente lavorando a titoli propri ispirati all’improvviso successo indie. Secondo quanto riferito, il gigante tecnologico cinese spera che questi sforzi lo aiutino ad accelerare la crescita della sua attività di gioco.

Secondo Bloomberg, Tencent sta lavorando ad almeno due giochi per cellulari ispirati a Palworld. Si tratta di Lightspeed Studios e TiMi Studio Group, team interni responsabili di alcuni dei maggiori successi internazionali dell’azienda, come PUBG Mobile e Call of Duty: Mobile.

Si dice che questi progetti siano caratterizzati da crafting, mondo aperto, violenza stilizzata e compagni animali. Questi sono gli elementi presentati in Palworld e, secondo quanto riferito, Tenent ha intenzione di creare le proprie versioni free-to-play con una monetizzazione aggiuntiva.

Bloomberg ha notato che TiMi sta assumendo specialisti di ogni tipo, dai programmatori Unreal Engine agli artisti 3D, per un gioco ambientato in un “mondo di avventura fantasy con simpatici animali domestici” Lightspeed ha trasferito alcuni sviluppatori da titoli esistenti, tra cui il suo scarso sparatutto High Energy Heroes, al suo clone Palworld.

Lanciato in Early Access il 19 gennaio, Palworld ha già raggiunto oltre 25 milioni di giocatori a livello globale, tra cui 15 milioni di unità vendute su Steam e 10 milioni di utenti su Xbox. Non sorprende quindi che Tencent voglia utilizzare le sue vaste risorse per capitalizzare il successo di questa formula inventata da uno studio indie molto più piccolo.

Il gigante tecnologico cinese ha anche recentemente apportato delle modifiche alla sua strategia, privilegiando i giochi basati su franchise su licenza a favore delle proprie IP. Questo fa parte dei suoi piani per incrementare i ricavi dei videogiochi dopo un rallentamento nel quarto trimestre dell’anno fiscale 23, quando i segmenti International e Domestic Games sono diminuiti rispettivamente dell’1% e del 3% rispetto all’anno precedente.

Come hanno riferito le fonti a Bloomberg, Tencent sta “incubando più progetti concorrenti [ispirati a Palworld] per ottenere i risultati migliori” C’è quindi la possibilità che solo uno di essi riesca ad arrivare al lancio completo. In caso di successo, l’azienda potrebbe avere un nuovo successo nel suo portafoglio senza dover pagare i diritti d’autore ai proprietari della proprietà intellettuale.

Leggi di più su gameworldobserver.com

Potrebbero interessarti