Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Sembra che in futuro ci sarà un sequel di Nier Automata, e forse anche di più

Tempo di lettura: 2 minuti

Non abbiamo ancora avuto un vero e proprio sequel di Nier Automata del 2017, ma il produttore della serie ha promesso che ne arriveranno altri.

A febbraio saranno passati sette anni dall’uscita di un gioco importante della serie Nier. nel 2021 è uscito Nier Reincarnation, ma essendo un gioco per cellulari che non ha un gameplay particolarmente impegnativo, la sua portata non è paragonabile a quella di Automata. Non è ancora stato confermato un nuovo gioco vero e proprio, ma all’evento coreano G-STAR 2023, il direttore della serie Yoko Taro e il produttore Yosuke Saito hanno fatto un’apparizione in cui hanno parlato del gioco. Come condiviso in inglese (ma non tradotto direttamente) da Genki_JPN, e riportato inizialmente da 4gamer, Saito ha sottolineato che finché Taro sarà in vita, ci saranno giochi di Nier.

Tuttavia, è stato precisato che non ci sarà un nuovo gioco a breve, in quanto c’è una sorta di impedimento non chiaro che lo impedisce. Ma Saito ha anche detto che lui e Taro stanno lavorando insieme a un altro progetto che sperano di discutere il prossimo anno. Chissà quale potrebbe essere la portata di questo progetto; sia Saito che Taro hanno lavorato a progetti più piccoli come Voices of Cards dopo l’uscita di Automata, e Taro ha lavorato a più di un gioco per dispositivi mobili.

Nel corso dell’intervento al G-STAR, i due hanno parlato della collaborazione con altri membri di spicco del team di Nier, come il game designer Takahisa Taura e il compositore Keiichi Okabe (come dettagliato dalla traduzione automatica). Taro ha sottolineato come non basti mettere insieme un buon team, ma sia necessario anche avere un buon rapporto con le persone con cui si lavora. Ha anche detto che la sua intenzione iniziale con Automata era quella di creare qualcosa che piacesse al pubblico giapponese, sperando che potesse avere successo con un pubblico di nicchia all’estero.

Nel frattempo, non ci resta che attendere con ansia le novità dell’universo di Nier e sperare che Square Enix lasci fare a Taro e compagni.

Leggi di più su www.vg247.com

Potrebbero interessarti