Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Palworld sta lavorando a una patch per risolvere il problema dei cheater

Tempo di lettura: 2 minuti
Lo sviluppatore di Palworld, Pocketpair, si è scusato con i fan vittime di cheat in Palworld, ammettendo che "attualmente è difficile prevenire completamente tutti i cheater".

In una dichiarazione pubblicata su X/Twitter, il team ha confermato che, nonostante il gioco di raccolta di mostri sia uscito da appena una settimana, ha già ricevuto segnalazioni da parte di giocatori che hanno riscontrato “imbrogli sui server ufficiali”.

 

In una dichiarazione intitolata “In merito alle contromisure contro gli imbrogli sui server ufficiali”, il team ha affermato che: “Attualmente è stato confermato che alcuni giocatori stanno barando sul server ufficiale.

“Applicheremo una patch non appena sarà pronta, ma al momento è difficile prevenire completamente tutti gli imbrogli nell’immediato. Continueremo a concentrarci ancora di più sulla sicurezza e a creare un ambiente in cui tutti possano giocare in tutta tranquillità”.

“Ci scusiamo sinceramente con tutti i giocatori che sono stati colpiti da questo incidente”

Come di solito accade quando si parla di bari, Pocketpair non ha rivelato in che modo i bari manipolano il gioco. Non si è nemmeno preoccupata di spiegare perché gli imbroglioni sentano il bisogno di sfruttare il gioco.

Per la maggior parte dei giocatori, l’idea di barare in un gioco così poco competitivo è assolutamente sconcertante.

“Perché mai barare in questo gioco? Soprattutto in un gioco multiplayer? Ad esempio, andare nel proprio mondo e creare lì le proprie cose…?” ha detto un giocatore.

la gente sta già barando. È incredibilmente triste :/

– GameRiot (@GameRiotArmy) 25 gennaio 2024

“Le persone stanno già barando”, ha dichiarato il creatore di contenuti GameRiot. “È incredibilmente triste”

“È un gioco non-PvP (per ora), che senso ha?”, ha commentato un altro giocatore sorpreso.

Se hai pensato che Palworld assomiglia un po’ troppo a un altro gioco di raccolta di mostri, non sei il solo. The Pokémon Company ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che sta “indagando” se il sorprendente successo di Palworld di Pocketpair abbia violato i suoi diritti di proprietà intellettuale.

Non che questo abbia smorzato l’entusiasmo dei giocatori per Palworld, ovviamente. Venerdì scorso, Palworld ha superato per la prima volta i due milioni di giocatori contemporanei su Steam, diventando così il secondo gioco in assoluto su Steam dopo PUBG.

Inoltre ha nuovamente superato il suo record di utenti contemporanei, raggiungendo un nuovo massimo di 2.101.867 giocatori contemporanei.

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti