Cerca
Close this search box.

Otto anni dopo, Skull and Bones ripete il più grande errore di The Division

Tempo di lettura: 2 minuti

Skull and Bones è finalmente giocabile! Dopo 11 anni di sviluppo, l’MMO piratesco è in open beta, prima del lancio completo previsto per il 16 febbraio. I giocatori si sono divertiti a solcare i mari, ma abbiamo trovato una caratteristica preoccupante che ha ostacolato la nostra esperienza.

Siamo già stati impegnati in Skull and Bones, salpando rapidamente nel vasto gioco di pirati di Ubisoft. Ma tra l’imparare a conoscere ogni nave e ogni animale di Skull and Bones (per non parlare delle gite su Twitch di Skull and Bones), abbiamo dovuto subire un fastidio fin troppo familiare all’uscita di The Division.

Quando il gioco multigiocatore ha aperto le porte ai giocatori, tutti hanno scoperto un problema nell’ottenere determinate informazioni o oggetti critici per la missione: bisognava fare la fila. Il tasso di respawn era molto inferiore al numero di persone che giocavano, per cui le persone dovevano aspettare per ottenere determinati oggetti o dialoghi con gli NPC. A volte l’attesa poteva essere piuttosto lunga.

Cheri Faulkner, redattrice delle guide di PCGamesN, ha avuto un’esperienza simile. “Ho aspettato più di dieci minuti davanti a un albero che non è respawnato in quel lasso di tempo, quindi non ho idea di quanto tempo ci voglia effettivamente”, ha detto. Dieci minuti sono tanti per rimanere in attesa di qualcosa che ti serve per avanzare, e sappiamo che potrebbe volerci di più. Allo stesso modo, non sappiamo quanto sia frequente, potrebbe essere raro o potrebbe accadere ogni due incontri.

The Division e Skull and Bones appartengono a team molto diversi: quest’ultimo è sviluppato da Ubisoft Singapore. Skull and Bones ha aperto un modo per segnalare i bug e ti consiglio di usarlo se riscontri qualcosa. Ci saranno molti problemi, probabilmente ben oltre quelli di cui stiamo parlando.

Vale la pena notare che The Division ha risolto il problema delle code subito dopo il lancio, quindi Skull and Bones dovrebbe risolversi in breve tempo. Ti terremo informato se dovessimo riscontrare altre discrepanze. L’open beta di Skull and Bones durerà fino all’11 febbraio, mentre la versione completa arriverà il 16 febbraio. Ecco le guide su come aumentare il livello di infamia di Skull and Bones e su come raccogliere l’Acacia per continuare a navigare a gonfie vele!

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti