Cerca
Close this search box.

Once Human potrebbe essere il gioco di sopravvivenza più grande di sempre

Tempo di lettura: 5 minuti

Tutti noi pensavamo che Palworld avrebbe avuto successo in qualche modo, ma non credo che nessuno, nemmeno i suoi creatori, si aspettasse l’impatto sismico che ha avuto su Steam a gennaio. Al suo apice, il gioco di sopravvivenza a tema mostri di Pocketpair ha attirato più di due milioni di giocatori contemporaneamente. Ora, circa sei mesi dopo, la media è di poco più di 100.000. È un calo significativo, ma Palworld è uno dei fortunati: i grandi giochi, soprattutto i progetti di sopravvivenza e horror a budget medio, arrivano, prosperano e muoiono a un ritmo allarmante, e la concorrenza è più forte che mai. È un mondo difficile là fuori. Once Human, già uno dei giochi più popolari su Steam, ha tutte le carte in regola per avere successo, ma in un genere così affollato, come si distingue dai rivali come Stalker 2, Soulmask e lo stimato Palworld stesso? Parlando in esclusiva con PCGamesN, lo sviluppatore Starry Studio spiega.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Nel futuro pulito e fantascientifico di Once Human, una spora aliena ha infettato la superficie del nostro pianeta, trasformando piante, animali selvatici e vita umana in versioni pericolose e mutate dei loro ex sé. In qualche modo, tu, il giocatore, sei immune agli effetti di questa contagiosa ‘Stardust’ – in effetti, ti rende più forte, sblocca nuovi poteri e abilità che ti trasformano efficacemente in un supereroe.

Scatenato sul paesaggio distrutto ma sorprendentemente bello della nostra ex casa, sei libero di fare qualsiasi cosa tu ti aspetti dai giochi di sopravvivenza e dagli MMO. Completa missioni, caccia animali selvatici, alleva animali e coltiva raccolti, costruisci la tua casa, personalizza tutto: Once Human è solo una tela per ogni tuo capriccio agentivo.

 

Prima del lancio, è diventato il quinto gioco più desiderato su tutto Steam. 15 milioni di giocatori si sono pre-registrati per giocare a Once Human e ha attirato più di 300.000 utenti durante il Steam Next Fest. Nonostante la libertà che offre e le sue meccaniche estremamente varie, tuttavia, Starry Studio afferma che Once Human non sta cercando di essere un gioco ‘tutto’.

“La combinazione di elementi di gioco MMO e di sopravvivenza distingue Once Human, offrendo un mix unico di interazioni cooperative e competitive in un ambiente incentrato sulla sopravvivenza”, spiega Derek Qui, responsabile delle operazioni all’estero. “Inoltre, Once Human si distingue anche per la sua priorità al feedback dei giocatori e l’impegno per la creazione di un’esperienza di gioco coinvolgente e coinvolgente. La nostra attenzione è rivolta alla competizione con i nostri standard, assicurandoci di fornire costantemente un gioco che risuoni con il nostro pubblico.

“Ma vorremmo chiarire che la nostra intenzione non è quella di creare un videogioco ‘tutto’ o ‘ultimo’ che combini componenti popolari di altri giochi. Sebbene siamo ispirati dagli elementi innovativi presenti in una varietà di titoli di successo, il nostro obiettivo è quello di creare un’esperienza di gioco unica e accattivante che si basi sui suoi propri meriti. Once Human è un gioco accuratamente realizzato con una sua distinta narrativa, meccaniche di gioco e world-building.”

Once Human Steam survival game: A player admires a house in Steam survival game Once Human

Tuttavia, da quello che abbiamo visto finora, Once Human sembra una sandbox piuttosto ampia. C’è PvP e PvE, gioco cooperativo e solitario, e un gigantesco mondo aperto composto da una varietà di biomi contrastanti. Alcune persone desiderano videogiochi brevi o almeno finiti in cui le meccaniche sono limitate e c’è un forte senso di direzione, quasi una dittatura, dal creatore: giochi finché dura e poi passi a qualcosa di diverso.

Altri desiderano un impegno a lungo termine, un gioco in cui possono espandersi, esplorare, migliorare e aumentare per settimane, mesi o addirittura anni; piuttosto che giocare a ‘giochi’ vogliono dedicare il loro tempo in toto a un gioco. Se i gusti dei giocatori di videogiochi possono essere ampiamente divisi in queste due categorie, Once Human è sicuramente per coloro che preferiscono quest’ultima. Il problema per Starry Studio è che ora ci sono più giochi di questo tipo che mai. Quindi, come fa Once Human a farsi strada?

“Once Human si distingue per la sua costruzione del mondo distinta e coinvolgente, offrendo ai giocatori un ambiente accattivante e visivamente sbalorditivo che lo distingue dagli altri giochi di sopravvivenza”, afferma Qui. “Il gioco presenta un mondo ricco di dettagli e meticolosamente realizzato, creando un’atmosfera unica che cattura l’immaginazione dei giocatori.

“Inoltre, il design dei mostri del gioco è innovativo e accattivante, con una varietà di creature intricatamente progettate per migliorare l’esperienza di gioco generale. Ogni mostro presenta le sue sfide, aggiungendo profondità ed eccitazione al gioco.

“La nostra roadmap post-lancio include anche aggiornamenti regolari incentrati sull’affrontare il feedback dei giocatori, ottimizzare le meccaniche di gioco e garantire un’esperienza fluida e piacevole per tutti i giocatori. Inoltre, abbiamo piani per introdurre nuovi contenuti, come espansioni, eventi in-game e funzionalità aggiuntive che arricchiranno il mondo di Once Human e offriranno esperienze nuove ed emozionanti per la nostra community di giocatori.”

Once Human Steam survival game: A monster attacks a player in Steam survival game Once Human

Ma se le dimensioni e la quantità pura sono i punti di forza maggiori di Once Human, questo non significa che tutto ciò che Starry Studio immagina finirà nel gioco finito. Al contrario, molte idee sono già state lasciate sul pavimento della sala di montaggio.

“Durante il processo di sviluppo, ci sono state alcune idee degne di nota che abbiamo dovuto abbandonare per preservare l’integrità e la coerenza del gioco”, spiega Qui. “Alcune idee, per quanto intriganti, non si allineavano alla visione generale di Once Human o non si integravano senza soluzione di continuità con le meccaniche di gioco di base.

“Un esempio. All’inizio, volevamo che il gioco fosse più realistico. C’era un sistema territoriale con un set di meccanismi più in linea con il concetto di sopravvivenza. I giocatori avevano bisogno di inviare regolarmente risorse al territorio come ‘pagare l’affitto’. Tuttavia, dopo aver preso in considerazione il feedback dei giocatori, abbiamo alla fine ridotto la progettazione di sopravvivenza in questa area. Abbiamo concordato con i giocatori che il senso di sopravvivenza dovrebbe portare divertimento nel gioco piuttosto che essere un peso.”

Once Human Steam survival game: A battle between players in Steam survival game Once Human

Dopo una serie di playtest e beta, la data di uscita completa di Once Human arriva martedì 9 luglio. Uno dei giochi più desiderati su tutto Steam, naturalmente, le aspettative sono elevate.

Ma data la quantità di rivali di giochi di sopravvivenza che sono già sbarcati nel 2024 e gli altri che devono ancora arrivare, l’ambizioso ibrido MMO, FPS, co-op, crafting e farming di Starry Studios ha potenzialmente delle battaglie difficili davanti a sé. Forse non cerca di essere tutto per tutti allo stesso tempo, ma ci si avvicina molto. Se questo è ciò che i giocatori vogliono davvero al giorno d’oggi, dovremo aspettare e vedere.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti