Cerca
Close this search box.

Netflix conferma che la quinta stagione de The Witcher sarà la sua ultima (era anche ora)

Tempo di lettura: 2 minuti

Si avvicina la fine per l’adattamento altalenante de The Witcher da parte di Netflix; il servizio di streaming ha ufficialmente rinnovato lo show per una quinta stagione, che sarà l’ultima.

Netflix ha condiviso la notizia su Tudum, il suo “sito ufficiale” aggiungendo che la Stagione 4 e la Stagione 5 verranno girate in successione, con la produzione della Stagione 4 già in corso nel Regno Unito.

Le ultime due stagioni di The Witcher si prefiggono di adattare i tre libri rimanenti dell’autore Andrzej Sapkowski – Il battesimo del fuoco, La torre dei gabbiani e La signora del lago – con la showrunner Lauren Schmidt Hissrich che promette “una conclusione epica e soddisfacente della serie.

La Stagione 4 introdurrà, naturalmente, un nuovo attore nel ruolo principale di Geralt di Rivia, con Liam Hemsworth che sostituirà l’attore precedente Henry Cavill alla fine della Stagione 3. Laurence Fishburne è anche entrato nel cast della Stagione 4, nei panni di Regis, un barbiere-chirurgo dal passato misterioso.

Secondo le note ufficiali di Netflix, la Stagione 4 seguirà Geralt, Yennefer e Ciri mentre sono “costretti a attraversare il Continente dilaniato dalla guerra e i suoi molti demoni separati l’uno dall’altro. Se possono accettare e guidare i gruppi di emarginati in cui si trovano, hanno una possibilità di sopravvivere al battesimo del fuoco – e ritrovarsi di nuovo.”

Tornando al mondo dei videogiochi di The Witcher, CD Projekt ha appena lanciato i suoi strumenti di modding per The Witcher 3 per testare su PC. Nel frattempo, i lavori su The Witcher 4 proseguono spediti, con due terzi dello studio che sarebbero ora impegnati nel progetto.

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti