Cerca
Close this search box.

L’ultimo evento live di Fortnite dà il via al conto alla rovescia per la nuova stagione in stile Mad Max

Tempo di lettura: 2 minuti

I giocatori di Fortnite ieri sera sono stati trattati con un mini evento dal vivo, mentre il battle royale ha concluso la sua attuale stagione degli dei greci e ha creato una nuova stagione più grintosa e infusa di heavy metal a venire.

L’evento sembrava mostrare un momento di vendetta da parte del dio greco Zeus, ormai decaduto, mentre la sua statua caricava l’enorme vaso di Pandora della mappa e scatenava una nuova minaccia per l’isola.

L’azione è iniziata alle 19:00, ora del Regno Unito, quando, per il terzo giorno consecutivo, la gigantesca statua di Zeus in cima al Monte Olimpo ha iniziato a brillare di luce. Il combattimento nel gioco è stato temporaneamente sospeso mentre la statua sollevava la spada in alto e un fulmine rosso veniva lanciato verso l’alto, per poi schiantarsi sul vaso di Pandora.

Pieno fino all’orlo di energia negli ultimi tre giorni, il Box ha poi sputato fuori energia stessa, mandando i giocatori in cielo per una visione a volo d’uccello di quello che è successo dopo: energia che sfreccia fuori dal Box e salta attraverso la mappa come una pietra che sfiora attraverso uno stagno.

Con un’ulteriore esplosione, l’energia si è trasformata in un’oscura tempesta di sabbia, che ora si sta avvicinando all’Isola, con l’energia rossa crepitante.

La prossima stagione di Fortnite, sottotitolata Wrecked, verrà lanciata il 25 maggio. Si prevede che abbia vibes ispirate a Mad Max, mentre a la recente tabella di marcia trapelata suggerisce che ci sarà un importante crossover con i Metallica.

La musica che accompagnava l’evento dal vivo di ieri sera sembrava addirittura suggerire sottilmente questo, poiché il suo suono corale greco iniziale si è trasformato in un riff di chitarra elettrica del veterano compositore di eventi dal vivo di Fortnite Phill Boucher.

Questa è la seconda stagione consecutiva in cui Fortnite ha presentato un mini evento dal vivo, dopo la rivelazione e l’apertura del vaso di Pandora a marzo. Ho scritto in quel momento come questi momenti ripristinano l’unicità di Fortnite – e continuare a mostrare cose che pochi altri giochi possono fare.

“I cinici potrebbero vedere tutto questo come una mossa intelligente di marketing virale per garantire che i giocatori siano consapevoli che sta arrivando un grande cambiamento stagionale e che i loro V-Bucks siano adeguatamente ricaricati”, ho scritto. “Ma come persona che ha seguito da vicino la labirintica tradizione di Fortnite nel corso degli anni – e ha denunciato la sporcizia della narrativa per gran parte degli ultimi 12 mesi – è ancora emozionante osservarlo svolgersi.”

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti