Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

L’hype per Monster Hunter Wilds spinge Monster Hunter World a raggiungere il più alto numero di giocatori su Steam degli ultimi 3 anni

Tempo di lettura: 2 minuti

Monster Hunter World ha registrato un enorme picco di giocatori su Steam in seguito alla campagna di Capcom per ravvivare la scena online del gioco.

La scorsa settimana abbiamo parlato della nuova campagna di Capcom per Monster Hunter World. Denominata “#ReturnToWorld”, l’iniziativa invitava i giocatori a tornare al gioco del 2018 nel tentativo di ravvivare la scena online e, in sostanza, dare ai fan qualcosa da fare fino a quando Monster Hunter Wilds non arriverà nel 2025.

La campagna sembra essere stata un grande successo. Secondo SteamDB, Monster Hunter World sta registrando il più alto numero di giocatori su PC da ottobre 2020, con 94.680 giocatori che hanno segnato il picco più alto del gioco nelle ultime 24 ore sulla piattaforma PC.

A quanto pare, non sono solo i vecchi giocatori a tornare a giocare a World su Steam. Al momento in cui scriviamo, Steam ha Monster Hunter World nella sua classifica dei giochi più venduti, il che significa che l’enorme sconto del 67% che Capcom ha messo su Steam per la campagna #ReturnToWorld deve aver spinto molti nuovi giocatori a tuffarsi nel gioco.

Il fatto che World abbia visto questo enorme picco di giocatori dimostra come i giocatori vedano Wilds come un seguito di Monster Hunter World e non di Monster Hunter Rise. Grazie a una mappa enorme e tentacolare e a una grafica fotorealistica, Wilds sembra prendere le mosse da World per quanto riguarda l’approccio MMO al franchise di Monster Hunter.

In effetti, alcuni studiosi pensano che Monster Hunter Wilds possa essere il primo gioco completamente open-world della serie. Si tratterebbe di un’impresa assolutamente monumentale per gli sviluppatori di Capcom, come sa chi ha già giocato alla serie, ma tra i fan c’è ancora molta speranza che questo gioco possa essere diverso.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti