Cerca
Close this search box.

L’endgame di Dragon’s Dogma 2 si chiama Unmoored World ed è terrificante

Tempo di lettura: 3 minuti

Dragon’s Dogma 2 si tratta del viaggio, non della destinazione. Si tratta di esplorare percorsi mai intrapresi prima, accamparsi nella natura selvaggia e fare un incontro inaspettato con un Minotauro. Gli obiettivi delle missioni sono lasciati intenzionalmente vaghi, costringendoti a risolvere gli enigmi e a parlare con il maggior numero possibile di persone. Se potessi semplicemente viaggiare rapidamente verso i segnalatori di missione ovvi, potresti verificarli più efficientemente, ma ti perderesti completamente l’avventura per arrivarci.

[Nota dell’Editore: Questo post contiene spoiler per il finale di Dragon’s Dogma 2.]

Poi, completi il gioco e scorrono i titoli di coda. Tuttavia, se non ti piace quel “finale”, puoi invece iniziare l’apocalisse. Il cielo diventa un brutto color cremisi; gli oceani si prosciugano; i morti si alzano dalle loro antiche tombe. È dura là fuori.

I tuoi obiettivi diventano quindi molto più semplici in questo Mondo Unmored. Vai solo in quattro punti sulla mappa e fai due cose:

  1. Sconfiggi un boss
  2. Aiuta gli abitanti dei villaggi vicini ad evacuare verso una città centrale

Per facilitare questo compito, il gioco modifica o elimina del tutto molto della sua frizione meccanica. Sulla mappa compaiono più centri di viaggio rapido chiamati portacristalli, rendendo molto più facile viaggiare rapidamente verso ciascun segnalatore di missione. Questo non avrebbe avuto molta importanza prima nel gioco poiché dovevi usare una rara pietra per viaggiare rapidamente ogni volta, ma ora, i mostri rilasciano regolarmente questo oggetto. Con tutti i laghi, i fiumi e gli oceani prosciugati, non sei costretto a prendere ponti fuori mano per raggiungere la tua destinazione, neanche.

Man mano che salvi ogni città, inizi anche a assemblare una città centrale che rende molto più facile ottimizzare le tue attrezzature. Tutti e quattro i tipi di fabbri risiedono alla fine lì, insieme al duplicatore e al Dragonforged. Invece di correre ovunque sulla mappa per creare le migliori armi, tutti ciò di cui hai bisogno è a pochi passi efficienti di distanza. È anche molto più facile ottenere i materiali di potenziamento migliori poiché i mostri di alto livello iniziano a vagare ovunque, soprattutto negli oceani prosciugati.

Un drago si ritrae dal danno in Dragon’s Dogma 2

 

In realtà non sono andato subito nel Mondo Sbarcato. Invece, ho iniziato un nuovo gioco più dopo aver sconfitto il Drago così da poter vivere alcune delle missioni che avevo perso all’inizio del gioco e aumentare il livello delle mie vocation. Quindi, dopo settimane di gioco e assorbendo lamentele sul suo viaggio rapido e microtransazioni “pericolose”, le scelte di design del Mondo Sbarcato sembravano quasi una risposta. Ecco tutto ciò per cui urlavi: viaggio rapido facile, un mondo hub efficiente e un design delle missioni senza fronzoli!

Questo si abbina anche alla narrazione del gioco. Hai infranto tutte le regole per arrivare a questo punto, quindi anche le regole del gioco sono rotte. Hai sfidato un qualche dio(?) e hai aperto un mondo nuovo, seppur rotto, dove il gioco non ti ostacola nel completare i tuoi compiti e fare ciò che desideri.

Ma una volta completati gli obiettivi semplici di fronte a te e non c’è più niente da fare, mangiare tutti questi dessert diventa noioso. Non stai più vedendo la campagna circostante – ti stai solo spostando da portacristallo a portacristallo. Ti stancherai presto di riportare gli zombi alle loro tombe poiché non smettono mai di risalire dal terreno. Non puoi nemmeno goderti il campeggio con i tuoi pawns a causa degli zombi sopra citati e anche perché il tempo stesso è una risorsa cruciale mentre ti affretti a salvare tutti riposando il meno possibile. Alla fine, il ciclo giorno/notte si confonde in un’unica eterna penombra e non puoi più riposare affatto poiché il tempo si ferma figuratamente.

Puoi giocare in questo modo finché hai risvegli da utilizzare per curarti, cacciando mostri di alto livello per potenziare le tue attrezzature, ma alla fine si sentirà vuoto senza alcuno dei strani fascini di Dragon Dogma 2. È divertente gioire negli eccessi del gioco avanzato ma mette anche in evidenza perché gli sviluppatori hanno preso le decisioni che hanno preso riguardo al viaggio rapido e al design delle missioni. Quando ti stancherai di questo mondo rotto ma efficiente, puoi porre fine all’apocalisse iniziando un new game plus, più pronto che mai a goderti il viaggio.

Leggi di più su www.polygon.com

Potrebbero interessarti