Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Il seguito di Cyberpunk 2077, Project Orion, si arricchisce di uno staff di alto profilo

Tempo di lettura: 2 minuti

Project Orion, il seguito di Cyberpunk 2077 annunciato nell’ottobre 2022, ha aggiunto al suo team diversi collaboratori di alto profilo, ha annunciato lo sviluppatore CD Projekt RED.

Project Orion è diretto da CD Projekt RED North America, con sede negli Stati Uniti e in Canada, ed è attualmente nelle prime fasi di sviluppo. I veterani dello studio coinvolti in Cyberpunk 2077 e nella sua espansione “Phantom Liberty” stanno guidando lo sviluppo.

Questo gruppo, che ora fa parte di un team più ampio con sede in uno studio di nuova creazione a Boston, nel Massachusetts, comprende il direttore del gioco Gabriel Amatangelo, il direttore associato del gioco Pawel Sasko, il direttore creativo Igor Sarzynski, il direttore cinematografico Andrzej Stopa, il direttore artistico degli ambienti Kacper Niepokolczycki, la lead quest designer ad interim Sarah Grummer e il direttore tecnico Kacper Koscienski.

Gli annunci di oggi riguardano anche l’ingresso nel team di:

Dan Hernberg si unisce al team come produttore esecutivo. Dan ha lavorato in precedenza come responsabile della produzione presso Amazon Games, responsabile della produzione e della gestione dei prodotti presso Panic Button e lead product manager presso Blizzard Entertainment e ha contribuito a titoli come New World, Apex Legends e Diablo III, tra gli altri.

Ryan Barnardha lavorato in passato come direttore del gioco presso Massive Entertainment e Ubisoft e come direttore del gameplay presso IO Interactive, sviluppatore di Hitman.

Alan Villani entrerà a far parte del team di Project Orion in qualità di direttore tecnico, avendo precedentemente prestato la sua esperienza tecnica come vicepresidente della tecnologia in vari prodotti di Warner Bros. Games, tra cui la direzione tecnica di diversi titoli di Mortal Kombat.

Anna Megill è una pluripremiata scrittrice e autrice di videogiochi con 20 anni di esperienza nel settore. Si unisce a Project Orion in qualità di scrittrice principale dopo aver contribuito alla stesura di titoli come Control (Remedy), Dishonored: Death of The Outsider (Arkane Studios), Avatar: Frontiers of Pandora (Massive Entertainment), Guild Wars 2 (ArenaNet) e il prossimo Fable (Playground Games).

Alexander Freed rafforzerà ulteriormente la scrittura di Project Orion. Lo scrittore di bestseller del New York Times, designer narrativo e scrittore di fumetti con oltre 15 anni di esperienza nella scrittura di videogiochi, ha lavorato in precedenza come scrittore principale presso BioWare per Star Wars: The Old Republic, tra gli altri titoli. Ha inoltre scritto e prestato consulenza per diversi studi importanti, tra cui DICE, Obsidian Entertainment, Wizards of the Coast e la divisione giochi FoxNext della 20th Century Fox.

Leggi di più su www.gematsu.com

Potrebbero interessarti