Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Il picco Steam del primo giorno di Suicide Squad è meno della metà di quello di Marvel’s Avengers

Tempo di lettura: 4 minuti

Il picco di giocatori del day one di Suicide Squad Kill The Justice League su Steam è la metà di quello dell’altro gioco di supereroi Marvel’s Avengers, dopo aver tenuto conto dell’uscita di entrambi i giochi dall’accesso anticipato. Ci sono quattro stagioni di contenuti e grandi progetti ancora da realizzare per il primo gioco di Rocksteady dopo Batman Arkham Knight.

Sia Suicide Squad Kill the Justice League che Marvel’s Avengers hanno avuto un periodo di accesso anticipato di 72 ore, ma io mi limiterò ad analizzare le statistiche del primo giorno di lancio. È interessante notare che Marvel’s Avengers richiedeva l’accesso online una sola volta per la parte single-player del gioco di supereroi, mentre la modalità offline di Suicide Squad è in attesa di una patch che permetta di fare la stessa cosa.

Ho quindi deciso di confrontare le statistiche del day one ed è illuminante. Marvel’s Avengers è uscito dall’accesso anticipato venerdì 4 settembre 2020, con un picco di 29.916 giocatori, che sono scesi a una media costante di 1.000 in circa un mese. Al contrario, Suicide Squad è uscito dall’accesso anticipato venerdì 2 febbraio 2024, con un picco di 12.667 giocatori. Si tratta di meno della metà del picco del primo giorno del gioco degli Avengers, secondo SteamDB.

suicide squad kill the justice league day one steam players 1

Entrambi i giochi hanno anche avuto problemi di server e intoppi durante il lancio in accesso anticipato, con Marvel’s Avengers che ha avuto problemi su PlayStation a causa di problemi di pre-ordine e Suicide Squad che è andato in tilt dopo un’ora di accesso anticipato a causa di un bug di auto-completamento. Rocksteady ha distribuito monete Luthor gratuite ai giocatori della Deluxe Edition colpiti dall’interruzione, ma questi avevano già pagato 30 dollari in più per poi non poter giocare.

Con una tabella di marcia che inizierà nel marzo 2024, Suicide Squad sopravviverà ai piani successivi al lancio e a come Rocksteady terrà conto dei feedback dei giocatori per modificare l’esperienza complessiva.

Non sono qui per essere meschino nei confronti di Suicide Squad, ma piuttosto per illustrare come l’appetito per i giochi sempre online e sempre giocabili con il servizio live sia scomparso in modo massiccio nei quattro anni trascorsi da Marvel’s Avengers. Suicide Squad è anche appesantito dalle aspettative dell’Arkhamverse di Rocksteady, anche se si tratta di un gioco molto diverso.

YouTube Thumbnail

Ho parlato spesso di Marvel’s Avengers e, pur non essendo un difensore sfegatato di quel gioco, ho visto che prometteva bene e mi è anche piaciuto un po’. La storia era piuttosto divertente e ognuno dei Vendicatori disponibili al momento del lancio sembrava un personaggio completamente diverso, con diversi stili di gioco (il protagonista di Iron Man si alza). Almeno Crystal Dynamics ha avuto il buon senso di non dare a Hulk un AK47.

Suicide Squad sta percorrendo una strada molto simile, con drop stagionali gratuite della storia e nuovi personaggi da impersonare, e sono incredibilmente preoccupato che possa avere un destino simile a quello di Marvel’s Avengers. Se te ne sei dimenticato, non è più possibile acquistare Marvel’s Avengers, tutti i cosmetici del mercato (la linfa vitale delle entrate per il gioco del servizio live) sono stati regalati e gli aggiornamenti regolari sono stati interrotti. Al momento puoi ancora giocare a Marvel’s Avengers da solo o online se lo possiedi già, ma è una città fantasma.

suicide squad kill the justice league day one steam players 2

Forse Suicide Squad avrà un successo migliore a lungo termine ma, come nel caso del gioco degli Avengers, non è mai stato quello che molti giocatori volevano all’inizio. Non voglio sparare a Superman con una pistola quando sono un gigantesco uomo-squalo, guardando i numeri in technicolor volare via da lui finché non cade a terra, per poi macinare sfide più difficili per ottenere armi migliori per macinare sfide ancora più difficili per ottenere armi ancora migliori.

Se speravi che i continui passi falsi del servizio live avrebbero fatto tornare l’industria dei videogiochi alle esperienze su cui è stata costruita, purtroppo ti sbagliavi di grosso. Il modello della carota sul bastone è un modello che molte aziende di videogiochi vogliono ancora utilizzare, soprattutto l’editore di Suicide Squad, Warner Bros.

Il mese scorso il CEO dello streaming globale e dei giochi JB Perrette ha dichiarato di volere “più di un grande successo ogni tre o quattro anni” e che WB vuole che i suoi giochi siano “sempre attivi” E la buona notizia è che lo spazio dei giochi si presta a questo”(via Variety).

Se ti piacciono gli sparatutto in live service come Suicide Squad, sono sinceramente felice per te. Ma se non ti piacciono, non andranno da nessuna parte. Mi dispiace.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti