Cerca
Close this search box.

Il multiplayer survival horror Content Warning ha padroneggiato i trucchi pubblicitari, ma non lascia un’impressione duratura.

Tempo di lettura: 5 minuti

Ci sono diverse cose che quasi tutti concordano essere fastidiose. Ad esempio, le commissioni di elaborazione. Le mosche che volano intorno al tuo viso prima di tuffarsi nella tua lattina di birra. Allo stesso modo, gli “influencer” – creatori di TikTok, YouTuber e altri ventiduenne con il gel sui capelli – tendono a ispirare un profondo risentimento, motivo per cui Content Warning non si preoccupa di buttarli in un gioco horror.

Ma, a differenza del tuo dispiacere per le fastidiose mosche, la stanchezza degli influencer tende anche a incresparsi di gelosia: “Perché non ho un miliardo di follower?” potresti trovarti a chiedere a te stesso nei momenti di debolezza, quando il lavoro sembra particolarmente opprimente. “MrBeast non davvero cure blindness.” Quindi, essendo un gioco multiplayer, Content Warning si sente come una satira efficace della nostra diffusa ossessione per l’attenzione. La maggior parte del tempo, però, è altrettanto dimenticabile quanto l’impulso di essere visti e amati da tutti per sempre.

È un gioco perdente. Letteralmente e figurativamente. In teoria, Content Warning funziona in modo simile al survival horror multiplayer preferito su Steam, Lethal Company. In cicli di tre giorni, tu e fino a altri tre aspiranti SpöökTubers dovete scendere in una fossa di carbone. Il vostro obiettivo è filmare qualcosa di inquietante, diventare virali e fare soldi. Sei Logan Paul, e il tuo cervello funziona al quarto della velocità. Quindi scendi nella fossa con un serbatoio d’ossigeno in esaurimento e ti sforzi di vivere abbastanza a lungo per salire su una soffocante campana subacquea, caricare le tue riprese su un computer e guardare arrivare i ricavi pubblicitari.

E così dovrebbe funzionare, ma, appena una settimana dopo il suo popolare lancio gratuito del Pesce d’Aprile, noto che sconosciuti online stanno già terminando prematuramente le partite. Al momento della scrittura, Content Warning potrebbe essere molto lontano dal suo picco iniziale di 204.000 giocatori, ma attira comunque un impressionante 55.000 giocatori concorrenti. Anche il compagno indipendente dirompente del 2024 Palworld può comprendere; si trova in una posizione simile dopo aver dominato il periodo morto dei videogiochi. Ma tutti i giochi a cui ho giocato in preparazione per questa recensione si sono conclusi dopo solo un giorno di notorietà virale, fantastica e bianca a causa delle disconnessioni dei miei compagni di squadra.

Non ho giocato a nessun gioco privato, anche se le opzioni di salvataggio permettono di giocare sia con amici, che da soli. Quest’ultima opzione è praticamente inutile – nei miei due tentativi di gioco in solitaria, sono morto entro i primi due minuti esplorando la cupa fossa, o quello che il gioco chiama “il vecchio mondo”.


Content Warning screenshot mostra due giocatori che camminano attraverso l'erba alta indossando tute da sub grige.

Content Warning screenshot mostra un monitor del computer che visualizza uno schermo di caricamento di fronte a cespugli verdi e fiori gialli.

Content Warning screenshot mostra una lavagna con istruzioni per diventare virale:

Prima, sono morto entrando in una trappola per corde, la mia salute che si riduceva a morsi brutali e fastidiosi fino a non essercene più. Poi, sono stato fatto esplodere da una bomba vagante, uno dei tanti mostri dall’aspetto di Silent Hill che vagano nel vecchio mondo e lo rendono cupo, ma raramente spaventoso. Continuavo ad incontrare Whisker, per esempio, uno spettro traballante con un frullatore a mano per testa. Ero indifeso, tenendo solo la mia fondamentale telecamera da film, che un giocatore per partita usa per filmare spaventi e selfie. Whisker mi seguiva e mi minacciava, ma non ero mai davvero spaventato, perché non sono un uovo sodo.

Anche nel mondo egoista e online del personal branding, hai bisogno di amici per aiutarti a uscire da guai veri. Quindi Content Warning è efficacemente un gioco solo online multiplayer, una qualità che inizialmente ho trovato irritante come donna. Anche se non è obbligatorio usare la chat vocale in gioco, è estremamente utile per pianificare le riprese e coordinare l’uscita di gruppo alla superficie. Nella mia esperienza, le stanze per la chat vocale dominate dagli uomini possono essere ostili alle donne, quindi inizialmente ero a disagio a giocare a Content Warning.


Content Warning screenshot mostra lo schermo di personalizzazione del personaggio con istruzioni per

Content Warning screenshot mostra un televisore che visualizza SpookTube e riprese di due giocatori che camminano nell'erba.
Poi ho capito che nessuno se lo prende sul serio, tranne, forse, come opportunità per una voce narrante. In ogni partita a cui ho giocato (con, come sospettavo, giocatori apparentemente tutti maschi), almeno una persona si è autoproclamata caposquadra ufficiale e ruolo principale. Una volta, dopo che ognuno di noi ha selezionato i nostri faccini emoticon luminosi e con tanto di mento rifatto e ha lasciato la villetta color caramella da cui iniziano tutti i giochi, il mio compagno allegro ci ha dato il benvenuto a “un altro video”. Ero stordito, per un secondo, e mi sono chiesto se fossi stato risucchiato in uno stream di Twitch. Poi ho capito che aveva preso la telecamera e stava parlando con essa in modalità selfie. Più tardi, un altro giocatore ha urlato del “bosco dei suicidi giapponese”, completando la sua fusione mentale con Logan Paul, e mi ha fatto ridere. Ero sorpreso.

L’assurdità della chat vocale, nonostante le mie riserve, è la parte migliore di Content Warning. Il gioco ha certamente integrato alcuni degli altri aspetti umoristici, come i suoi avatar dall’aspetto gommoso che tengono torce elettriche con un braccio completamente esteso. A me sembrano come tonti giocatori di football preoccupati che la palla sia ricoperta di uranio. E, se riesci a portare a termine una partita completa di tre giorni, puoi utilizzare i soldi di SpöökTube che guadagni per acquistare oggetti altrettanto divertenti per i tuoi video ed emoji, come una “Goo Ball” ($150) o “Ancient Gestures 1” (il medio), che sono essenzialmente le uniche motivazioni tangibili per completare un intero ciclo di tre giorni. Content Warning non ha un sistema di narrazione o progressione oltre a fare soldi, il che suona tanto disperato quanto lo è.


Content Warning screenshot mostra lo schermo del negozio per gadget, che include una palla di goo e un microfono a canna corta.

Content Warning screenshot mostra un mostro in bianco e nero con una testa da lumaca in piedi in un ambiente simile a una prigione.

Quindi il gioco stesso è raramente divertente quanto gli altri giocatori di Content Warning, che ho notato, possono urlare, lamentarsi e recitare in modo convincente come il più imbarazzante video di scuse. “Ho una torcia e…ho un

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti