Cerca
Close this search box.

Il gioco di strategia in tempo reale sulla Seconda Guerra Mondiale 63 Days è stato annunciato per PS5, Xbox Series, PS4, Xbox One e PC.

Tempo di lettura: 2 minuti

War Mongrels ha annunciato 63 Days per PlayStation 5, Xbox Series, PlayStation 4, Xbox One e PC (Steam, Epic Games Store). Arriverà nel 2024.

La registrazione per un test beta chiuso è disponibile qui. Una demo pubblica espansa e aperta sarà disponibile tra qualche settimana.

Ecco una panoramica del gioco, tramite le sue pagine di negozio:

Di cosa Parla

Sono parte della prima generazione nata in una Polonia libera, dopo 123 anni di occupazione straniera. L’esplosione della Seconda Guerra Mondiale mi ha privato della mia famiglia, della casa e del futuro. Siamo arrabbiati, stanchi, ma uniti. Siamo desiderosi di fare qualcosa, di riacquistare un po’ di controllo sulla nostra vita. I miei compagni e io sentiamo di avere solo una scelta: vendicarci e riconquistare l’indipendenza per la nostra città e la nostra nazione, o morire nel tentativo.

Le probabilità sono schiacciantemente contro di noi. Siamo come fratelli e sorelle, rafforzati dal nostro spirito combattivo, affidandoci alla nostra astuzia, furtività e squadra. Ma sarà sufficiente?

63 Days tratta di fratellanza e della lotta per riconquistare l’indipendenza contro probabilità schiaccianti nella Varsavia occupata del 1944, in Polonia. Nonostante sia ambientato lì, è una storia universale, che mostra il costo umano della guerra dal punto di vista delle persone comuni, le cui vite sono state sconvolte con lo scoppio della guerra. È un gioco di tattiche in tempo reale isometrico che segue le orme del precedente lancio di Destructive Creations, War Mongrels, costruendo sui suoi meccanismi di gioco.

Caratteristiche principali

  • Inganna il tuo nemico – Se pianifichiamo bene ed eseguiamo correttamente come gruppo, forse avremo una possibilità. Non sapranno nemmeno cosa li ha colpiti! Abbiamo molte opzioni per affrontare ogni missione. Speriamo di fare le scelte giuste e prevalere.
  • Unisciti all’insurrezione – Ovunque ci porterà la nostra insurrezione, il nostro coraggio sarà ricordato per generazioni. La nostra storia sarà raccontata, ci saranno abbastanza sopravvissuti per raccontare il racconto. Faremo buone tattiche, saremo senza paura, saremo come fantasmi.
  • Usa la forza bruta – Sappiamo combattere. Preferiamo essere furtivi, per massimizzare le nostre possibilità, minimizzare le nostre perdite. Ma se quell’approccio ci tradisce, ci aprirà un varco.
  • Sfrutta l’ambiente – Conosciamo Varsavia dentro e fuori. Lo useremo a nostro vantaggio. I tedeschi possono aver distrutto gran parte della città, ma ora questo li morderà a loro volta!
  • Mobilizza i tuoi alleati – Siamo in minor numero, ma più forti nella motivazione e nei legami che ci tengono uniti. Una buona collaborazione è una delle nostre forze. Ciascuno di noi ha un background, una personalità e delle capacità diverse, ma possiamo combattere insieme bene. Avere un buon amico con cui combattere al tuo fianco e averti alle spalle non è solo più divertente, ma anche un grande vantaggio.

Leggi di più su www.gematsu.com

Potrebbero interessarti