Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Il futuro di The Day Before “è ignoto”: lo sviluppatore Fntastic chiude

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo sviluppatore di The Day Before, Fntastic, ha annunciato la sua chiusura a pochi giorni dall’attesissimo lancio del gioco di zombie in accesso anticipato su Steam, citando il fallimento finanziario della nuova versione e la mancanza di fondi per continuare. Lo studio ha aperto i battenti nel 2015 e ha lanciato diversi giochi, tra cui Propnight.

The Day Before è stato pubblicato il 7 dicembre con recensioni “per lo più negative” su Steam: i principali punti dolenti sono stati i bug, le mappe vuote e le frustrazioni dovute al fatto che assomiglia più a uno sparatutto a estrazione che a un MMO.

“The Day Before è fallito dal punto di vista finanziario e non abbiamo i fondi per continuare. Tutti gli introiti ricevuti vengono utilizzati per pagare i debiti ai nostri partner”, afferma Fntastic in una dichiarazione su X (ex Twitter).

YouTube Thumbnail

“Abbiamo investito tutti i nostri sforzi, risorse e ore di lavoro nello sviluppo di The Day Before, che è stato il nostro primo grande gioco. Volevamo davvero rilasciare nuove patch per rivelare tutto il potenziale del gioco, ma purtroppo non abbiamo i fondi per continuare il lavoro”.

“È importante sottolineare che non abbiamo ricevuto denaro dal pubblico durante lo sviluppo di The Day Before; non ci sono stati preordini o campagne di crowdfunding. Abbiamo lavorato instancabilmente per cinque anni, versando il nostro sangue, sudore e lacrime nel gioco”

Fntastic continua dicendo che il futuro di The Day Before e Propnight “è sconosciuto” Detto questo, i server di entrambi i giochi rimarranno online.

Fntastic's announcement of its closure.

Fntastic si scusa anche “se non abbiamo soddisfatto le vostre aspettative”, affermando che il team “ha fatto tutto ciò che era in nostro potere, ma purtroppo abbiamo calcolato male le nostre capacità”

La notizia di oggi segue diversi giorni di caos su Discord del gioco, che ha portato un mod volontario a dichiarare di essere stato “gettato sotto l’autobus” da Fntastic, con cui non aveva più avuto contatti dal lancio di The Day Before.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti