Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Il filtro per il daltonismo di Tekken 8 fa venire l’emicrania ai giocatori disabili

Tempo di lettura: 2 minuti

I filtri per daltonici che debuttano in Tekken 8 sono diventati virali su Twitter, ricevendo molti apprezzamenti per il loro approccio unico verso un gioco di combattimento più accessibile. Purtroppo, i giocatori disabili daltonici hanno espresso il loro disagio con questi filtri, alcuni dei quali hanno addirittura sofferto di vertigini ed emicranie. Sebbene sia una mossa positiva da parte dello sviluppatore, i filtri per daltonici potrebbero fare più male che bene, stando alle recenti reazioni.

Uno dei filtri per daltonici di Tekken 8, senza colori e con linee nere verticali, ha iniziato a fare tendenza su Twitter mercoledì 27 dicembre, ottenendo milioni di visualizzazioni. Il poster si meravigliava del fatto che “letteralmente nessun gioco ha mai fatto una cosa del genere” con l’accessibilità al daltonismo. Molti giocatori si sono uniti a loro per lodare i passi che gli sviluppatori Bandai Namco e Arika hanno fatto per accogliere i giocatori disabili dei giochi di combattimento. Tuttavia, secondo alcuni giocatori daltonici, “la maggior parte dei filtri per daltonici fa schifo”

YouTube Thumbnail

“Sembra orribile”, ha commentato un giocatore su Twitter. “Mi fanno male gli occhi. Come persona daltonica, questo NON è il caso”

Quando il post è esploso su Twitter ed è stato condiviso, molti giocatori sono stati inconsapevolmente colpiti dalla breve clip. Il responsabile dell’accessibilità di EA, Morgan Baker, è stato taggato sul post e inavvertitamente ha avuto una “emicrania da aura” dopo aver visto il filtro.

Lo specialista dell’accessibilità Ian Hamilton si è detto molto preoccupato per la clip e ha esortato il direttore del gioco, Katsuhiro Harada, a rimuovere il filtro per daltonici a strisce prima dell’uscita di Tekken 8 perché “potrebbe mandare in ospedale i giocatori”

In un post successivo, Harada ha spiegato che il suo team ha “ricevuto un feedback positivo da molti partecipanti alla demo” sui filtri per il daltonismo, ma ha ammesso che queste opzioni non “risolveranno la visione dei colori di tutti i giocatori del mondo” Inoltre, il team ha intenzione di ampliarle, ma è in corso una ricerca su cosa sia meglio implementare.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti