Cerca
Close this search box.

Dead Island 2 arriva su Steam il 22 aprile

Tempo di lettura: 2 minuti

L’editore Deep Silver e lo sviluppatore Dambuster Studios rilasceranno la versione PC di Dead Island 2 via Steam il 22 aprile, hanno annunciato le due aziende.

Per festeggiare l’annuncio, Dead Island Riptide Definitive Edition sarà gratuito per PC su Steam da oggi fino al 15 febbraio, mentre Dead Island: Retro Revenge è disponibile a un prezzo scontato del 75%.

Dead Island 2 è stato lanciato per la prima volta per PlayStation 5, Xbox Series, PlayStation 4, Xbox One e PC tramite Epic Games Store il 21 aprile 2023.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Deep Silver:

Ambientato a Los Angeles, o HELL-A, come viene chiamata in Dead Island 2, i giocatori scelgono uno dei sei dinamici sopravvissuti trasformati in cacciatori: Amy, Bruno, Dani, Ryan, Carla e Jacob, ognuno con la propria personalità e una serie di abilità uniche, queste ultime personalizzabili grazie al nuovissimo sistema di Carte Abilità.

Quando la città di Los Angeles, un tempo prospera, è stata messa in quarantena a causa del letale virus zombie, spetta alla cacciatrice, in qualche modo immune, intraprendere un viaggio epico e pieno di sangue. Incontra un variopinto cast di compagni sopravvissuti ed esplora i luoghi iconici di Los Angeles, come Beverly Hills, Venice Beach e Santa Monica, per scoprire la verità che si cela dietro l’epidemia e la terrificante trasformazione che i tuoi cacciatori hanno subito in seguito al morso di uno zombie.
Dead Island 2 fa sentire l’uccisione degli zombie più vicina e personale che mai grazie al sistema F.L.E.S.H. (Fully Locational Evisceration System for Humanoids) di Dambuster, che rende lo smembramento degli zombie gloriosamente cruento. Ad aiutare questa carneficina c’è un vero e proprio buffet di armi feroci, mod per rendere più piccanti le uccisioni e abilità da creare ed equipaggiare, che permettono ai giocatori di costruire il proprio arsenale unico e devastante.

Ci sono decine di tipi di zombie diversi, ognuno con le proprie mutazioni, attacchi e variazioni a tema Los Angeles. Se i giocatori hanno bisogno di una mano, possono coinvolgere gli amici nella mischia con la modalità cooperativa (fino a tre giocatori) e assicurarsi una lunga permanenza nell’INFERNO.

Leggi di più su www.gematsu.com

Potrebbero interessarti