Cerca
Close this search box.

Un emulatore di giochi Nintendo attualmente al top dei download gratuiti sull’App Store di iPhone.

Tempo di lettura: 2 minuti

Un emulatore che consente agli utenti di giocare a migliaia di giochi Nintendo è attualmente il download gratuito più popolare sull’App Store di iPhone.

L’app Delta supporta attualmente versioni scaricate di innumerevoli classici delle console casalinghe NES, SNES, N64, nonché Game Boy, Game Boy Color, Game Boy Advance e Nintendo DS portatili.

Il rapido aumento di popolarità dell’app segue il recente cambiamento nella politica dell’App Store di Apple che consente ufficialmente per la prima volta le app degli emulatori di videogiochi sul suo storefront. La mossa è stata collegata alla crescente pressione esercitata sulla società dai legislatori europei per far sì che Apple permetta l’uso di store di app di terze parti e l’uso di emulatori su iPhone senza la necessità di eseguire il jailbreak dei dispositivi.

Nel complesso, Nintendo deve ancora commentare la decisione, nonostante il suo atteggiamento di solito deciso contro la pirateria.


La classifica dei giochi gratuiti più popolari dell'App Store di iPhone, con l'emulatore Nintendo Delta in cima.

Ufficialmente, Nintendo fornisce accesso a un catalogo limitato di giochi NES, SNES e Game Boy tramite la sottoscrizione Nintendo Switch Online, con l’accesso a titoli N64 e Game Boy Advance inclusi in un livello di abbonamento più costoso. Non esiste un metodo per giocare a titoli emulati DS.

Non ufficialmente, emulatori come Delta consentono agli utenti di scaricare innumerevoli ROM di videogiochi da siti internet gratuitamente.

All’inizio di questa settimana, Apple ha ritirato un’altra app di emulatore di giochi Nintendo dopo aver scoperto che l’app stessa era basata sul codice di un altro emulatore.

Al tempo, un rapporto ha suggerito che l’atteggiamento di Apple nei confronti degli emulatori si limitasse al supporto per console ‘retro’ – anche se non è stata fornita una definizione specifica di cosa fosse incluso.

Il supporto di Delta per il Nintendo DS, i cui modelli successivi non sono stati ufficialmente interrotti fino al 2013, suggerisce che questa definizione si stia applicando all’hardware di soli 10 anni fa.

Eurogamer ha di nuovo contattato Nintendo per conoscere il suo punto di vista sulla questione.

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti