Cerca
Close this search box.

Ultimate Zombie Defense, co-op abbandonato del 2020, ha improvvisamente il 37.000% in più di giocatori

Tempo di lettura: 2 minuti

Potresti essere perdonato se negli ultimi anni ti sei lasciato sfuggire l’uscita di uno sparatutto cooperativo sugli zombie, soprattutto uno con il nome generico di Ultimate Zombie Defense. Tuttavia, anche se ci si sta riprendendo da un decennio di film e videogiochi che sparano ai non morti come Left 4 Dead, The Walking Dead e Dead Island, un regalo su Steam può ancora attirare l’attenzione di nuovi giocatori. Un esempio su tutti: Ultimate Zombie Defense è stato recentemente reso gratuito per gli utenti di Steam, facendo aumentare il numero di giocatori dello sparatutto cooperativo da 32 a 11.859 in un solo weekend.

Ultimate Zombie Defense, prodotto da Terror Dog Studio, è un mix di sparatutto dall’alto e di difesa delle basi che incarica i giocatori di spazzare via ondate di mangia-cervelli in un’Europa distopica. Oltre a un arsenale di armi, ci sono anche trappole mortali da installare e aggiornamenti della base da realizzare per sopravvivere meglio all’assalto. Sebbene sia pubblicizzato come un gioco cooperativo online per squadre di massimo quattro giocatori, Ultimate Zombie Defense può essere giocato anche offline e in solitaria (cosa che decenni di film horror ci hanno insegnato non essere una buona idea).

YouTube Thumbnail

Ultimate Zombie Defense è stato rilasciato l’8 dicembre 2020 e, a quanto pare, ha faticato ad attirare l’attenzione negli oltre tre anni trascorsi, raggiungendo un picco di 1.111 giocatori nel gennaio 2021 e superando raramente la tripla cifra nei mesi successivi. Una recente promozione di Steam “Free To Keep” ha però aumentato notevolmente l’attenzione, portando il picco di giocatori del gioco da appena 32 venerdì 9 febbraio a ben 11.859 sabato 10 febbraio.

Il giveaway su Steam ha coinciso con l’annuncio di un prossimo sequel, Ultimate Zombie Defense 2, dal nome non troppo sorprendente, che al momento non ha una data di uscita oltre a “coming soon” Considerando l’attenzione che il primo gioco ha suscitato negli ultimi giorni, diremmo che la promozione del giveaway è stata una mossa intelligente.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti