Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

The Finals supera i 200.000 giocatori contemporanei dopo un rilascio a sorpresa

Tempo di lettura: 2 minuti

The Finals ha registrato un’impennata di popolarità a poche ore dal lancio, con oltre 200.000 giocatori contemporanei su Steam. In passato, nel corso di diversi beta test, il titolo ha fatto registrare numeri da capogiro e probabilmente il numero di giocatori aumenterà con l’arrivo del weekend.

Durante i The Game Awards di giovedì 7 dicembre, lo sviluppatore Embark Studio ha rilasciato a sorpresa una versione completa di The Finals. I giocatori aspettavano con ansia questo gioco FPS da mesi. Realizzato dagli ex sviluppatori di Battlefield, The Finals è considerato una ventata d’aria fresca tra i fanatici degli sparatutto free-to-play, grazie alle sue caratteristiche basate sulla distruzione e al gioco d’armi ad alto numero di colpi. Lo sviluppatore ha parlato di miglioramenti durante il suo sviluppo e, a giudicare dai numeri recenti, The Finals ha già una base di giocatori impressionante.

YouTube Thumbnail

Secondo SteamDB, un sito dedicato al calcolo dei dati sui giochi di Steam, The Finals ha registrato un picco di 200.677 giocatori nelle 24 ore. Questo numero è stato superato in meno di 12 ore dall’uscita del gioco sulla piattaforma PC. Al momento della stesura di questo articolo, circa 153.205 giocatori sono online in The Finals, un numero che potrebbe aumentare durante il weekend.

Nonostante la sua crescente fanbase, The Finals ha una valutazione “mista” su Steam. Alcuni recensori negativi affermano che il titolo sparatutto è buono, ma non sono soddisfatti dell’attuale velocità di movimento. Un recensore afferma che “La velocità di movimento [è stata] penalizzata su tutta la linea, tutto sembra molto goffo e lento, per favore correggetela”

Secondo questi giocatori, nelle precedenti versioni beta i movimenti erano molto migliori e più fluidi. Ora, le meccaniche di parkour e i movimenti in generale del gioco risultano “estremamente lenti” e un utente su Steam sostiene che il cambiamento “non è in linea con il tono del gioco”

Il team di Finals non ha ancora affrontato il problema della velocità di movimento dopo il rilascio improvviso, oltre ad altri problemi segnalati dai giocatori che riguardano la scarsa ottimizzazione e i crash del gioco. Solo il tempo ci dirà se e quando tutto questo verrà migliorato.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti