Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Sea of Thieves aggiungerà l’anti-cheat e il gioco in solo senza abbonamento la prossima settimana

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il lancio della radicale revisione strutturale di Sea of Thieves il mese scorso, Rare si prepara a rilasciare un nuovo aggiornamento di metà stagione la prossima settimana che aggiungerà alla sua avventura piratesca l’anti-cheat e il gioco in solitaria senza abbonamento. Inoltre, è in arrivo una grande anteprima dei contenuti del 2024 come parte delle celebrazioni del sesto anniversario di Sea of Thieves.

Per quanto riguarda l’anti-cheat, Rare ha confermato che il prossimo giovedì 14 marzo introdurrà in Sea of Thieves la soluzione Easy Anti-Cheat a livello di kernel di Epic, utilizzata da titoli come Fortnite e Apex Legends. Non c’è molto altro da dire oltre al suo imminente arrivo, ma la notizia probabilmente ti rassicurerà se pensi di essere stato vittima di comportamenti sospetti in mare. E non mi riferisco ai donghi a cannocchiale.

Inoltre, l’aggiornamento della prossima settimana porterà un’interessante espansione della modalità Safer Seas dello scorso anno. A partire da giovedì prossimo, i pirati potranno giocare da soli su un server privato Safer Seas senza dover sottoscrivere un abbonamento Game Pass Core o Game Pass Ultimate. I punti chiave da notare sono che non si tratta di una modalità offline – Sea of Thieves è ancora intrinsecamente dipendente dai suoi server – e qualsiasi forma di multiplayer, anche in Safer Seas, richiederà comunque il Game Pass.

Oh, e se sei un possessore di PlayStation 5 e non vedi l’ora che Sea of Thieves arrivi il 30 aprile, Rare ha confermato che la nuova opzione di gioco in solitaria funzionerà anche sulla piattaforma di Sony, consentendo a un singolo pirata di godersi Safer Seas senza un abbonamento a PlayStation Plus.

L’aggiornamento della prossima settimana prevede anche un aggiornamento degli oggetti per l’Emporio dei Pirati, con nuove emotes e cosmetici, oltre ad alcune gradite aggiunte ai negozi dell’Avamposto, con l’ultimo aggiornamento di Rare che mette in evidenza l’elegante set di navi Maestro.

Inoltre, le celebrazioni per il sesto anniversario di Sea of Thieves sono ormai alle porte e Rare festeggerà l’occasione il 20 marzo dando ai giocatori, tra le altre cose, un’occhiata a quello che si preannuncia un 2024 entusiasmante per il gioco.

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti