Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

No Rest For The Wicked sarà anche un Diablo like con un combat più metodico, ma è l’housing in game che ci sta intrigando

Tempo di lettura: 2 minuti

Moon Studios, il team che ha creato i brillanti Metroidvania Ori and the Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps, ha annunciato una data di uscita in accesso anticipato per il suo prossimo gioco (molto diverso). I combattimenti sembrano agguerriti, ma io sono qui soprattutto per decorare le case e ricostruire l’insediamento.

No Rest For The Wicked è stato annunciato alla fine dell’anno scorso e rappresenta l’idea dello sviluppatore di un gioco di ruolo d’azione in stile Diablo. Le uniche somiglianze del gioco con Ori sono lo stile artistico pittorico mozzafiato e l’azione frenetica ripresa dal sequel. Ora potremo avere un assaggio di entrambi quando No Rest For The Wicked entrerà nell’accesso anticipato di Steam il 18 aprile.

No Rest For The Wicked permette ai giocatori di creare un guerriero magico e sacro che si lancia in un’oscura terra fantasy a colpi di fendenti e fendenti. Lo studio ha descritto il combattimento del gioco come “brutale” e “basato sulla precisione”, con un’enfasi maggiore sui combattimenti intimi, piuttosto che sulle orde massicce che normalmente caratterizzano Diablo. Puoi vederlo con i tuoi occhi nel gameplay walkthrough di 25 minuti qui sotto.

Al minuto 13 circa, gli sviluppatori spiegano come puoi ricostruire l’insediamento centrale per ottenere ulteriori miglioramenti e incontrare nuovi personaggi. Ma puoi anche acquistare immobili, a partire da una casa al lancio, e decorarli a tuo piacimento. A patto che tu abbia fondi sufficienti.

Si dice che l’accesso anticipato includa anche il capitolo di apertura della campagna, diverse missioni secondarie che approfondiscono il mondo e l’atteso banchetto di armi, equipaggiamenti, abilità e opzioni di crafting che ci permetteranno di creare le nostre build. Una volta terminate le missioni, potremo immergerci nei dungeon rigiocabili e nelle sfide giornaliere.

Prima che No Rest For The Wicked raggiunga la versione 1.0, il team aggiungerà la modalità cooperativa a quattro giocatori, altre regioni, una divertente meccanica di coltivazione e altro ancora. Il gioco è stato precedentemente annunciato anche per PS5 e Xbox Series X|S, anche se i giocatori di console dovranno aspettare ancora un po’.

L’anteprima di No Rest For The Wicked di Gamesradar lo ha definito “ipnotico”, il che fa ben sperare per il suo percorso di accesso anticipato. L’unica strada è quella della crescita, giusto?

Scopri cos’altro c’è all’orizzonte con la nostra guida ainuovi giochi del 2024 e oltre.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti