Cerca
Close this search box.

Millennia, il nuovo enorme gioco 4X dello sviluppatore di Stellaris, è disponibile ora

Tempo di lettura: 2 minuti

I giochi di strategia e l’accuratezza storica sembrano andare di pari passo. Europa Universalis è forse l’esempio migliore, oppure Age of Empires o Crusader Kings. Ma se esistesse una via di mezzo, un gioco ibrido che fonde il realismo e la storia con gli elementi più fantastici e immaginifici di Stellaris o Frostpunk? Sviluppato da Paradox, il rinomato studio di strategia conosciuto per EU4, Hearts of Iron e per aver pubblicato Cities Skylines 2, un nuovo gioco 4X fonde realtà e finzione in qualcosa di totalmente inventivo. Possibile rivale del gigantesco Civilization 6, l’ultimo nato in casa Paradox è finalmente giocabile per la prima volta grazie a una demo presentata allo Steam Next Fest.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Si tratta di Millennia, un gigantesco gioco 4X con un tocco intelligente. In apparenza, è tutto come te lo aspetti. Inizi nell’Età della Pietra, costruisci città e paesi per aumentare la tua produzione e rivendichi gradualmente il territorio con la diplomazia, la cultura o la forza militare. Approfondito e dettagliato, Millennia è sicuramente pensato per chi ha familiarità con i 4X: i tuoi anni di Civilization, Stellaris e Age of Wonders ti saranno utili in questo caso, quando incontrerai gli intricati strumenti di gestione e sviluppo di Millennia.

Ma questo è solo l’inizio. Più giochi a Millennia, più diventa unico rispetto ai suoi rivali di genere. Infatti, anche se inizi nell’Età della Pietra e hai la possibilità di progredire nell’accurata Età del Bronzo, nell’Età del Ferro e oltre, Millennia è un po’ più giocoso per quanto riguarda la linea temporale. Prendiamo ad esempio la salute. Se la tua popolazione sta lottando per ottenere cibo, cure mediche e provviste adeguate, potresti raggiungere un parametro negativo che innesca un’epoca completamente diversa: l’Età della Peste. Allo stesso modo, se tu o una delle tue civiltà rivali siete particolarmente guerrafondai e il pianeta è coinvolto in un conflitto, entrerai nell’Età del Sangue.

Attivando queste nuove e aberranti epoche, che diventano sempre più fantasiose, si possono presentare diverse tecnologie, unità e opzioni politiche. Sei stanco del solito XIX secolo e vuoi qualcosa di nuovo? Che ne dici dell’Era Steampunk? Vuoi spostare la tua intera civiltà a vivere tra le nuvole o magari fare il Rapture e stabilirti sotto il mare? Allora vivi l’Età dell’Aether o l’Età dell’Utopia.

Se vuoi provare Millennia in prima persona, la prima demo in assoluto è disponibile in questo momento nell’ambito dello Steam Next Fest: basta andare qui. Potrai giocare attraverso tre epoche complete, a partire dagli albori della storia umana, mentre stabilisci la tua capitale, costruisci le tue prime unità e inizi a ricercare le tecnologie che daranno forma alla tua società. Siamo ancora in attesa di una data di uscita precisa, ma il lancio di Millennia è previsto per il 2024.

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti