Cerca
Close this search box.

Lo sviluppatore di Dead Cells termina il supporto e si concentra su nuovi progetti

Tempo di lettura: 2 minuti

Lo sviluppatore di Dead Cells, Evil Empire, non sta più lavorando al gioco, chiudendo così cinque anni di aggiornamenti.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Il Metroidvania roguelite ha ricevuto quattro espansioni DLC, 18 aggiornamenti e crossover con Castlevania, Hollow Knight e altri. Evil Empire ha agito come sussidiaria dello sviluppatore Motion Twin per supportare il gioco a lungo termine.

In una dichiarazione rilasciata da Evil Empire, si spiega che il team sta lavorando a pieno ritmo su “progetti segreti” che verranno rivelati “molto presto”.

“Siamo immensamente orgogliosi del lavoro svolto nel gioco, ne abbiamo amato ogni minuto e siamo molto grati a Motion Twin per averci dato fiducia e per averci permesso di giocare con il loro bambino per così tanto tempo”, si legge nella dichiarazione.

“La buona notizia è che il nostro team di Dead Cells è stato sguinzagliato per riversare il proprio talento nei nostri progetti segreti e presto vi sveleremo cosa hanno escogitato le loro menti folli! Nel frattempo, auguriamo il meglio a Motion Twin e buona fortuna al loro nuovo gioco Windblown”

Windblown è stato rivelato ai The Game Awards alla fine dell’anno scorso: si tratta di un “roguelite da combattimento fulmineo” in arrivo su Steam in accesso anticipato nel corso dell’anno; per saperne di più, guarda il trailer qui sopra.

Non è chiaro a quali progetti stia lavorando Evil Empire, anche se la dichiarazione termina con “è ora di iniziare un nuovo gioco (o due)”.

Dopo 5 anni di servizio, appendiamo il cappotto di Dead Cells al chiodo. Siamo estremamente orgogliosi del nostro lavoro sugli innumerevoli aggiornamenti e DLC, ma ora è arrivato il momento di qualcosa di nuovo e scintillante, o forse più di una cosa 😏 A breve, maggiori informazioni in merito…
Leggi la nostra dichiarazione completa qui sotto👇 #deadcells https://t.co/CqbNvNXGu1 pic.twitter.com/RAz8OL1SCC

– Evil Empire (@Studio_Evil) 9 febbraio 2024

Leggi di più su www.eurogamer.net

Potrebbero interessarti