Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

La campagna “Save Team Fortress 2” esplode dopo il DMCA di Valve per il fan remake

Tempo di lettura: 2 minuti

Team Fortress 2 è tornato alla ribalta in seguito a un avviso di rimozione DMCA da parte di Valve riguardo a un remake per fan dell’iconico sequel del 2007. Ora che Amper Software, lo sviluppatore indipendente dietro il remake incompiuto di Source 2, ha rivelato che l’azione di copyright di Valve è il motivo per cui ha cancellato Team Fortress Source 2, i fan si stanno riunendo sui social media per esprimere il loro disappunto dietro un hashtag che invita a “saveTF2”

Non c’è dubbio che Team Fortress 2 sia più di un semplice FPS nel vasto mare di giochi gratuiti per PC di Steam. Si tratta di uno dei giochi più importanti del genere, con centinaia di migliaia di giocatori e un numero di utenti attivi giornalieri che lascia sbigottiti se si considera l’età di Team Fortress 2. Sebbene Valve non abbia ancora condiviso i piani per un terzo gioco, la comunità di TF2 è ancora fiorente di creatori e modder di talento.

Amper Software è uno di questi gruppi di giocatori di TF2. Il team di sviluppatori indie ha lavorato duramente a un remake dell’amato sequel utilizzando il motore Source 2 di Valve, la stessa piattaforma alla base di colossi come Counter-Strike 2, Dota 2 e Half-Life Alyx. Purtroppo, però, il remake per i fan di Team Fortress 2 non si farà mai, perché il team ha ricevuto un avviso di rimozione DMCA da parte di Valve.

A distanza di un giorno, i fan entusiasti di Team Fortress Source 2 si sono riversati su Twitter con l’hashtag “save TF2” nella speranza di attirare l’attenzione di Valve. Molti post contenenti l’hashtag parlano dei problemi dello sparatutto stesso e del disappunto per l’azione di copyright. Un giocatore sostiene che Valve non ha risolto “quasi nulla con il gioco principale” ma trova ancora il tempo per “DMCA i progetti dei fan”

YouTube Thumbnail

“Forse invece di cancellare un progetto dei fan”, dice un altro fan, “potreste davvero dare supporto al gioco principale” Questi sentimenti sono stati trasmessi alla pagina Steam di Team Fortress 2, dove alcune recensioni recenti menzionano l’hashtag di tendenza e l’avviso di rimozione DMCA. Una di queste afferma che Valve sta eliminando “molti progetti dei fan che offrono un’alternativa alle versioni ufficiali ingiocabili dei loro giochi”, riferendosi probabilmente sia a TFS2 che a Portal 64.

Al momento della stesura di questa notizia, Valve non ha ancora risposto al tag “save TF2”, all’avviso di Team Fortress Source 2 o alla cancellazione di Portal 64. I fan su tutte le piattaforme, tra cui Steam, Twitter, Reddit e altre, continuano a condividere i loro pensieri sui problemi dello sparatutto e sulle azioni che Valve ha intrapreso di recente contro i remake dei suoi classici per PC.

 

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti