Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Russian nun simulator Indika, my most anticipated game this year, breaks out the dancing PVC fetish men to announce its May release date

Il simulatore di suora russa Indika, il nostro gioco più atteso di quest’anno, si presenta con uomini danzanti fetish in PVC (sul serio) per annunciare la sua data di uscita a maggio

Tempo di lettura: 2 minuti
Russian nun simulator Indika, my most anticipated game this year, breaks out the dancing PVC fetish men to announce its May release date

Chiamatemi pure solipsista, ma non sono ancora convinto che Indika non sia un gioco creato appositamente per me. La storia di una suora ortodossa in viaggio verso il centro dello spirito attraverso una Russia alternativa del XIX secolo, si ispira a tutto, da Mikhail Bulgakov ai giochi arcade a 8 bit, per creare qualcosa che mi è sembrato del tutto singolare quando ho provato la demo all’inizio di quest’anno. Ora sappiamo quando sarà disponibile il gioco completo, per gentile concessione del Future Games Show Spring Showcase.

L’uscita di Indika è prevista per l’8 maggio di quest’anno su Steam, GOG ed Epic e sinceramente non vedo l’ora. Il gioco è diventato subito la mia uscita più attesa del 2024 dopo aver provato la demo e mi ha entusiasmato a sufficienza per fare un TikTok. Sai quanto devo essere appassionato di una cosa per fare un TikTok su di essa? Non pensavo nemmeno che fosse possibile.

Ad ogni modo, per celebrare l’annuncio della data di uscita, Odd Meter ha creato un altro trailer completamente sconcertante per stuzzicare la tua fantasia liturgica. Questo trailer inizia con Indika e il suo compagno/capitano Ilya (che assomiglia in modo sospetto al personaggio di Alexander Kaidonovsky in Stalker) che danno un morso a una mela da un albero della conoscenza leggermente rotondo. Poi partono le chiptunes e i tizi in tute fetish in PVC – almeno così mi ricordano – iniziano a ballare. Una cosa piuttosto normale. Credo che l’abbiano fatto per uno dei giochi di Gears of War.

C’è anche del materiale di trailer relativamente sobrio, forse su insistenza dell’editore di Indika, e il gioco sembra davvero bello. La sua strana fantasia Motherland ha un aspetto fantastico, pieno di paesaggi tortuosi e infiniti che sembrano allo stesso tempo familiarmente russi e decisamente alieni.

Quindi considerami il primo della fila per dare un’occhiata a Indika quando finalmente arriverà. Qualunque sia la tua opinione sul gioco, non puoi negare che abbia delle carte in regola. Ci sono molti rischi creativi e forse non si realizzeranno tutti quando Odd Meter pubblicherà il gioco completo a maggio, ma dannazione, devo vederlo con i miei occhi quando uscirà.

 

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti