Cerca
Close this search box.

Il roguelike Balatro, accusato di spingere al gioco d’azzardo, viene rimosso da alcuni store e l’editore chiede ai fan di “smettere di definire il gioco una droga prima che arrivi anche la FDA”

Tempo di lettura: 3 minuti

Balatro, il nuovo gioco di carte roguelike del momento, è stato ritirato da diversi negozi digitali dopo che la sua classificazione in base all’età è stata modificata a causa di problemi legati al gioco d’azzardo. In risposta, l’editore Playstack Games afferma che la decisione di classificazione è “infondata” e promette di combattere contro la rimozione di Balatro.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Dopo aver curiosato online, il sedicente “roguelike del poker definitivo” è ancora disponibile su tutte le principali piattaforme in Nord America, ma è stato etichettato con una classificazione ESRB 10 e un’indicazione per “Temi legati al gioco d’azzardo” In particolare, negli store Xbox e PlayStation del Regno Unito il gioco è stato classificato con un rating PEGI 18 e con la dicitura “Immagini di gioco d’azzardo” Il negozio Nintendo UK, invece, sembra aver rimosso completamente il gioco per il momento.

In una dichiarazione, Playstack Games afferma di essere “fiduciosa che il gioco rimarrà disponibile sui negozi di PC, incluso Steam”, spiegando che un improvviso aumento della classificazione di età del gioco ha indotto i negozi a cambiare la sua classificazione. “Vi assicuriamo che stiamo lavorando al meglio per rimettere in vendita il gioco il prima possibile”

“Non si tratta di un problema dei negozi, ma di una reazione a un cambiamento improvviso della classificazione di Balatro da 3 a 18 anni da parte di una commissione di classificazione senza alcun preavviso, a causa dell’errata convinzione che il gioco ‘contenga immagini di gioco d’azzardo e materiale che istruisce sul gioco d’azzardo'”

“Balatro non consente né incoraggia il gioco d’azzardo e riteniamo che la decisione della commissione di classificazione sia infondata. Balatro è stato sviluppato da una persona che è fermamente contraria al gioco d’azzardo, e si è prestata la massima attenzione per garantire che il gioco non presenti meccaniche di gioco di alcun tipo”

Playstack afferma inoltre di aver fatto ricorso contro una decisione simile presa dalla commissione di classificazione a ottobre, dopo che la classificazione per età era stata temporaneamente innalzata a causa di preoccupazioni simili relative alla comparsa di temi legati al gioco d’azzardo; la decisione è stata annullata dopo che è stato apparentemente rilevato che “la divulgazione di temi legati al gioco d’azzardo non era giustificata”

“Il contenuto del gioco non è cambiato da quando la classificazione per età è stata modificata a 3”, sostiene Playstack.

In modo divertente, il responsabile delle pubbliche relazioni di Playstack, Wout van Halderen, ha commentato: “Già che ci siamo, potete smetterla di chiamare questo gioco ‘crack cocaina’ prima che la FDA se la prenda anche con noi?”

< p lang=”en” dir=”ltr”>Per quanto ci riguarda, potete smetterla di chiamare questo gioco “Crack cocaine” prima che anche la FDA ci perseguiti?https://t.co/Xvxbai42vmMarch 1, 2024

Vedi di più

Da parte loro, gli sviluppatori anonimi di LocalThunk affermano: “Non condono il gioco d’azzardo (puntare qualcosa di valore personale su un evento incerto) né credo che Balatro contenga il gioco d’azzardo”.

“Ho aggiunto a Balatro meccaniche di rischio/ricompensa e RNG, ma si tratta di meccaniche fondamentali per il genere in generale”

Balatro è, come avrai già capito, un deckbuilder ispirato al poker con un tocco roguelike – che lo rende rigiocabile all’infinito – che infrange le regole di base del poker in un sacco di modi deliziosi e innovativi. Oltre a Final Fantasy 7 Rebirth, è il gioco più votato del 2024 e non mostra segni di rallentamento. Abbiamo avuto modo di parlare con LocalThunk di recente e ci ha detto: “Sono sicuro di non aver finito con questo gioco”

“Ci sono alcune idee che ho e che sarebbe divertente esplorare. Altre carte Joker: sono divertenti da realizzare e cerco di renderle intelligenti o di aggiungere riferimenti a cose che ho vissuto e l’arte è divertente da realizzare. Mi vedo a lavorare su questo progetto per un po’ di tempo”

Ecco imigliori giochi di carte da giocare nel 2024.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti