Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Il nuovo aggiornamento di Elden Ring corregge l’Easy Anti-Cheat mentre si avvicina la data di uscita di Shadow of Erdtree

Tempo di lettura: 3 minuti
       Un nuovo aggiornamento di Elden Ring ha patchato l'Easy Anti-Cheat del gioco per supportare un recente aggiornamento di SteamOS, come riportato sul sito ufficiale dell'editore Bandai Namco. Si tratta di una buona notizia per chi gioca al gioco di FromSoftware RPG su Steam Decks, soprattutto per coloro che ricordano le tribolazioni tecniche del gioco al momento del lancio, alcune delle quali sono state causate proprio dalla funzionalità anti-cheat. È una notizia meno bella per i milioni di persone che desiderano avere il minimo sussurro di nuove informazioni sul DLC Shadow of the Erdtree di Elden Ring. Ma risparmia la tua compassione, soprattutto, per le decine di redattori di videogiochi - decine, ti dico! - che devono scrivere del DLC di Elden Ring Shadow of the Erdtree in ogni occasione, per evitare che i semidei del traffico ci mangino l'anima.

Non c’è praticamente nulla da dire oltre a quanto detto sopra, ma, a fil di spada, riuscirò a scrivere 300-400 parole su questo prezioso boccone di Elden Info e tu starai lì a guardarmi. Iniziamo con un riassunto di ciò che sappiamo sul DLC Shadow of the Erdtree di Elden Ring. È stato annunciato nel febbraio dello scorso anno e, stando a quanto riportato su LinkedIn da uno sviluppatore, è in sviluppo dall’aprile del 2022, poco dopo che il gioco principale si è abbattuto sulla nostra atmosfera.

Da sempre venditrice di enigmi, From ha rilasciato esattamente un’immagine di Shadow of Erdtree, che ci mostra un’esile figura dai capelli dorati in camicia da notte bianca in sella a Torrent, il tuo fidato destriero evocabile. I due guardano un campo di grano ondeggiante, monoliti spettrali e archi in rovina. In lontananza, un Erdtree malato piange linfa dorata.

L’interpretazione più diffusa della key art è che l’espansione DLC Elden Ring racconti la storia di Miquella, semidio neonato fratello di Malenia, dea del marciume e uno dei boss più fastidiosi del gioco. Ma il personaggio non identificato nella key art potrebbe anche essere una versione più giovane della regina Marika, progenitrice dei semidei in guerra di Elden Ring, il che suggerirebbe che l’espansione sia un prequel.

Oppure potrebbe non essere nulla di tutto ciò. Forse la figura misteriosa è un chirurgo di alberi itinerante, Frank E. Ring, che ha scambiato tutta la sua attrezzatura per una capra durante una sbronza, il giorno prima del lavoro più importante della sua carriera. Povero vecchio Frank: avrà un bel daffare a potare quei rami morti senza la sua motosega.

Secondo un elenco di controller Thrustmaster pubblicato da Datablitz a dicembre, la data di uscita di Elden Ring: Shadow of the Erdtree è prevista per febbraio 2024. L’inserzione di Thrustmaster afferma anche che un altro “major key beat o nuova espansione del gioco” di Elden Ring è previsto per il 2025. L’inserzione è stata ritirata subito dopo essere stata scoperta e né Bandai Namco né FromSoftware hanno detto nulla al riguardo, il che potrebbe essere interpretato in entrambi i modi.

Credo che le probabilità di un’uscita a febbraio per Shadow of the Erdtree siano basse – ci sarebbe già stato un teaser trailer o qualcosa del genere. Ma sarebbe un tempismo perfetto in quanto coinciderebbe con il secondo anniversario del gioco. mancano 42 giorni!

Ok, credo che questo sia sufficiente. Per un articolo più sostanzioso su Shadow of the Erdtree che potrebbe anche farti arrabbiare, ecco Ed Thorn che spera che si tratti di una sorta di roguelike. Anch’io sto pensando di scrivere una serie di diari su Elden Ring, per rinfrescare la mia memoria sul colosso di From e forse per assicurarmi che il prossimo articolo su Erdtree non sia un enorme mucchio di sciocchezze. Hai qualche strano stile di gioco da suggerire? Devo confessare che è il gioco FromSoftware che preferisco di meno. Non mi piace affatto il passaggio all’esplorazione del mondo aperto.

Leggi di più su www.rockpapershotgun.com

Potrebbero interessarti