Cerca
Close this search box.

Il concorrente più unico ed emozionante di Diablo 4 e Last Epoch è ora disponibile su Steam

Tempo di lettura: 3 minuti

È un momento fantastico per essere un fan di action RPG. Diablo 4 si sta impegnando a more per fare meno schifo di quello che faceva all’inizio. Il promettente esordiente Last Epoch è uscito con grande acclamo e successo dalla fase di accesso anticipato, mentre il prossimo Path of Exile 2 promette una nuova evoluzione per il bambino preferito del pubblico hardcore. Forse il nuovo APRG più interessante ed emozionante del 2024 è No Rest for the Wicked, una smart evoluzione del genere che fonde quella precisione soulslike amata nel formato tipicamente veloce, proveniente dal caro sviluppatore indie Moon Studios, creatori dei magnifici giochi Ori.

Mentre la maggior parte dei giochi action RPG scende rapidamente nel farsi strada attraverso centinaia e migliaia di nemici in una tempesta di magia e acciaio, No Rest for the Wicked adotta un approccio molto più lento e preciso al combattimento, ispirato a Dark Souls e Monster Hunter. Vanta comunque tutto il bottino casual e basato sulla rarità che ci si aspetta da un ARPG, ma utilizza un sistema di ‘classe leggera’ dove il tuo equipaggiamento scala con il sistema di statistiche più in stile Souls.

La morte del Re Harol echeggia in tutto il regno e suo figlio arrogante Magnus sale al trono come una peste impura, la Pestilenza, fa un repentino ritorno dopo mille anni, corrompendo tutto ciò che tocca. Nel frattempo, l’ambiziosa Madrigal Seline coglie l’occasione per dimostrare il suo valore come agente di Dio. Come membro dei Cerim, guerrieri santi giurati a prevenire la diffusione della Pestilenza, dovrai combattere in mezzo alla crescente agitazione politica e alla caotica devastazione per ripristinare l’ordine.

Ori and the Blind Forest è sembrato un’estremamente intelligente e distintiva rivisitazione del formato Metroidvania, dimostrando che Moon Studios è un team più che capace di dare il proprio tocco personale a un genere consolidato. “Per oltre 20 anni abbiamo giocato religiosamente agli action RPG e abbiamo sempre sognato dove questo genere potesse essere portato in seguito,” spiega il co-fondatore Gennadiy Korol.

Mentre il team sentiva che c’era altro da fare nell’universo di Ori – una cosa che ha deciso di dare priorità e ha realizzato di nuovo con il sequel Will of the Wisps – “non abbiamo mai dimenticato il nostro sogno di creare il nostro action RPG,” dice il collega co-fondatore Thomas Mahler. “Abbiamo lasciato il nostro segno su un genere in precedenza; ora speriamo di fare lo stesso per gli action RPG.”

La presentazione iniziale di No Rest for the Wicked, che ha visto numerosi YouTuber e streamer di Twitch noti soprattutto per gli ARPG e i giochi soulslike mettersi all’opera per la prima volta, ha subito catturato il mio interesse su ciò che Moon Studios ha creato. In particolare mi ha affascinato il suo approccio molto audace alle statistiche degli oggetti: il recupero della resistenza tramite parry, una riduzione del peso di tutti i tuoi oggetti e la possibilità di usare potenti equipaggiamenti maledetti con compromessi come perdere esperienza se subisci danni o l’incapacità di usare guarigioni nel tempo.

No Rest for the Wicked è ora disponibile su Steam in accesso anticipato, con uno sconto del 10% per il lancio fino a giovedì 2 maggio. Ciò significa che pagherai $35.99/£31.49 se lo compri ora, o $39.99/£34.99 dopo la fine dello sconto. La versione attualmente disponibile include il primo capitolo della campagna storia, insieme a missioni aggiuntive, battaglie contro boss, il dungeon ripetibile Cerim Crucible, molti armi e armature da trovare e creare, e persino la possibilità di comprare e arredare una casa di gioco tutta tua.

No Rest for the Wicked Steam Early Access roadmap -

Una tabella di marcia mostra i primi aggiornamenti pianificati dopo il lancio; il multiplayer è in cima alla lista delle priorità, con l’aggiornamento ‘The Breach’ in programma successivamente. “Abbiamo versato un’incredibile quantità di sangue, sudore e lacrime in questo progetto,” dice Mahler, “e ora siamo in un punto in cui abbiamo bisogno del vostro aiuto per plasmare e costruire Wicked nel miglior gioco possibile.” Korol aggiunge, “Vorremmo invitare tutti voi che amate questo genere, che siete cresciuti con esso come noi e che siete entusiasti di vedere una nuova interpretazione, a unirsi a noi in questo viaggio.”

Leggi di più su www.pcgamesn.com

Potrebbero interessarti