Cerca
Close this search box.

I migliori giochi VR gratuiti

Tempo di lettura: 15 minuti

Anche se la realtà virtuale non è più la nuova moda del gioco, l’hardware è ancora agli inizi e ha ancora molto spazio per crescere. Gli sviluppatori esplorano e spingono costantemente i limiti della tecnologia, cercando di creare esperienze in grado di offrire un senso di immersione superiore a qualsiasi cosa prodotta in precedenza dall’industria.

Con il mercato che offre una miriade di cuffie a diversi livelli di prezzo, la VR è ora più accessibile che mai. Detto questo, in genere si tratta ancora di un investimento costoso che alcune persone potrebbero faticare a giustificare. Oltre all’hardware, anche la creazione di una libreria di giochi può essere piuttosto costosa, almeno se si ignorano i giochi gratuiti. Tuttavia, ci sono molti ottimi giochi VR gratuiti.

Detto questo, i buoni giochi gratuiti per la realtà virtuale sono molto più difficili da trovare.

Moon Rider

MoonRiderVR

Moon Rider Supporta le cuffie VR Meta Quest 2 , HTC Vive, Valve Index

Beat Saber ha riscosso un enorme successo grazie al suo divertente e coinvolgente gameplay basato sul ritmo, che vede i giocatori fare a pezzi il loro percorso a ritmo delle loro canzoni preferite. Il gioco vanta anche una comunità di modding dedicata che si impegna a riempire il più possibile le sue librerie. Chi è alla ricerca di un’alternativa free-to-play a questo successo musicale può dare un’occhiata a Moon Rider.

Essendo un programma basato sul web, i giocatori non avranno bisogno di scaricare nulla per iniziare. Dovranno semplicemente collegarsi al sito web(moonrider.xyz) con il loro browser Oculus Quest (o con un altro browser applicabile alle cuffie). Una volta lì, i giocatori avranno accesso immediato a oltre 15.000 canzoni da suonare, con una sensazione molto simile a quella di Beat Saber.

Moon Rider è disponibile come programma basato sul web, il che significa che i giocatori con tutti i tipi di cuffie possono partecipare al gioco a patto che possano accedere a un browser web sul loro dispositivo. È considerato uno dei migliori giochi simili a Beat Saber in circolazione e gioca incredibilmente bene per essere un titolo basato su browser.

Miniera Anime 3

mine souls 3 game

Itch.io è l’ideale per i giochi dei fan brevi e dolci, e la piattaforma offre un buon numero di titoli VR gratuiti. Oltre alle proprietà conosciute, il sito offre una vasta gamma di giochi creativi che cercano di soddisfare un desiderio che le versioni ufficiali e principali non riescono a soddisfare. Mine Souls 3 è uno di questi progetti e, come suggerisce il nome, unisce Minecraft e Dark Souls. All’apparenza, potrebbe sembrare una novità che non ha valore al di là di un minuto o due, ma in realtà non è così. Questi due franchise si fondono sorprendentemente bene e ci sono abbastanza contenuti da tenere occupato qualcuno per mezz’ora. Ma soprattutto, Mine Souls 3 trasuda fascino e rende omaggio a entrambe le sue ispirazioni.

Il gioco può essere giocato come un normale Soulslike in terza persona e offre un’esperienza affidabile in questo senso. Tuttavia, Mine Souls 3 supporta anche la realtà virtuale, che sposta il tutto su una prospettiva in prima persona. A parte alcuni titoli in qualche modo correlati come In Death: Unchained, i Soulslike VR sono quasi inesistenti e Mine Souls 3 dimostra che questo potrebbe essere un mercato non sfruttato. Inoltre, considerando che Minecraft si è espanso in diversi generi negli ultimi anni, chi può dire che il franchise ufficiale non seguirà questa strada?

The Lab

the lab vr valve

The Lab supporta le cuffie VR HTC Vive, Valve Index

Ogni tecnologia relativamente nuova ha bisogno di far familiarizzare gli utenti con le sue funzionalità, e questo è essenzialmente lo scopo di The Lab di Valve. Composto da otto mini-giochi, The Lab proietta i giocatori in un universo tascabile dove possono abituarsi alle meraviglie della realtà virtuale. Nessuno dei giochi è lungo o particolarmente profondo, ma tutti sono curati e divertenti.

The Lab potrebbe non avere molto valore per chi è già addentrato nel mondo della VR, ma i nuovi arrivati dovrebbero considerare di iniziare con questo pacchetto gratuito. Sebbene il gioco non abbia ricevuto un numero sufficiente di recensioni critiche per ottenere un punteggio Metacritic, l’accoglienza di The Lab è stata ampiamente positiva. Lo stesso si può dire per le recensioni su Steam.

Cactus Cowboy – Plants at War
Cactus Cowboy Plants At War

Cactus Cowboy – Plants at War Cuffie VR supportate Sony PlayStation VR2 , Meta Quest 2 , Oculus Quest, Meta Quest Pro , Valve Index

Creato in gran parte da un solo sviluppatore, Cactus Cowboy – Plants At War è stato il primo gioco VR gratuito ad arrivare su PSVR 2. Non sorprendentemente messo in ombra dagli altri lanci dell’hardware , come Horizon Call of the Mountain e gli aggiornamenti per la realtà virtuale di Gran Turismo 7 e Resident Evil Village, Plants At War è comunque una discreta aggiunta a qualsiasi libreria VR. Il gioco è uscito anche su PC da circa un anno, quindi non è necessario possedere una PS5 per provare questa versione.

Uno sparatutto militare in prima persona che scambia lo straziante realismo con cactus dell’esercito e insetti enormi, Plants At War è un’esperienza per giocatore singolo con una grafica affascinante, un senso dell’umorismo e un gameplay decente. Anche se non rivoluzionerà l’industria dei videogiochi, questo gioco è comunque impressionante considerando il suo piccolo team di produzione.

RaceRoom Racing Experience

Player becomes a professional racing car driver to beat competition online

RaceRoom Racing Experience supporta le cuffie VR Valve Index , HTC Vive, Oculus Rift , Windows Mixed Reality

RaceRoom Racing Experience esiste da molto tempo e si è affermato come una delle migliori opzioni di corse simulate su Steam. Il genere non ha molti grandi free-to-play tra i suoi ranghi e, sebbene i contenuti non a pagamento di RaceRoom non siano molto ampi, forniscono materiale più che sufficiente per permettere ai nuovi giocatori di decidere con cognizione di causa se investire tempo e denaro. Gli utenti gratuiti possono utilizzare più di 10 auto e accedere a cinque tracciati, il che dovrebbe aiutarli a decidere se il gioco è di loro gradimento. Inoltre, i giocatori possono provare le auto premium prima di acquistarle e il gioco è ricco di opzioni in questo campo. Ci sono anche molti tracciati. Oltre ad acquistare i tracciati e le auto singolarmente, RaceRoom ha anche alcuni pacchetti disponibili, tra cui un’opzione premium che sblocca quasi tutto.

La VR di RaceRoom è un po’ un’incognita, perché le prestazioni possono variare molto a seconda della configurazione di ognuno. Tuttavia, è una bella opzione da affiancare alla versione standard non VR. Quando si tratta di giochi di corse VR gratuiti, la selezione è quasi inesistente, quindi RaceRoom dovrebbe contribuire a colmare questo vuoto, anche se potrebbe non essere il migliore sul mercato se confrontato con le versioni a pagamento.

Republic VR

Republique VR

République VR Cuffie VR supportate Sony PlayStation VR , Valve Index , HTC Vive, Oculus Quest, Meta Quest 2 , Meta Quest 3 , Meta Quest Pro

Camouflaj’s Republique è un gioco stealth a episodi che ha debuttato nel 2013. Questo titolo, che ha ricevuto un’accoglienza complessivamente discreta, comprende il suo genere, senza necessariamente apportare troppe novità. Nel 2022, Republique VR è arrivato su PC e PS VR, diventando uno dei pochi giochi stealth sul mercato.

Inizialmente solido al prezzo di 14,99 dollari, Republique VR e la sua versione non VR sono oggi free-to-play e sono entrambe esperienze solide. Invece di controllare Hope, la protagonista, i giocatori agiscono essenzialmente come un sorvegliante che assiste il personaggio principale violando porte e completando enigmi. Il gameplay potrebbe non incontrare i gusti di tutti, ma è ben realizzato. Anche la trama è abbastanza coinvolgente e gli episodi non si fanno attendere troppo.

Dagon: by H. P. Lovecraft

Dagon By H. P. Lovecraft game

Dagon: Di H. P. Lovecraft Cuffie VR supportate Valve Index , HTC Vive, Meta Quest 2 , Oculus Quest, Oculus Rift S , HTC Vive Pro , HTC Vive Pro 2

Dagon: by H. P. Lovecraft è uno dei migliori giochi horror gratuiti su Steam. Fedele all’esperienza lovecraftiana, Dagon è un gioco breve e, in mancanza di una parola più appropriata, dolce, che sicuramente colpirà i fan delle opere dell’autore.

Sebbene non fosse disponibile al momento del lancio, alla fine è stato aggiunto il supporto alla realtà virtuale, che ha permesso di massimizzare il fattore paura di un’esperienza già intensa. Va detto che l’intrattabilità non è la priorità di Dagon, poiché questo titolo si concentra prevalentemente sulla presentazione delle idee di Lovecraft attraverso un mezzo più visivo.

Sviluppato da Bit Golem, Dagon ha raccolto elogi quasi universali, in particolare per la sua dedizione nel catturare autenticamente l’essenza di una storia lovecraftiana. I fan del materiale di partenza dovrebbero assolutamente dare un’occhiata a questo gioco e anche chi non ha mai letto nulla di Lovecraft troverà probabilmente qualcosa da apprezzare in questo titolo.

War Thunderwar thunder vr

War Thunder supporta le cuffie VR HTC Vive, Sony PlayStation VR , Windows Mixed Reality , Oculus Rift S , Oculus Quest, Meta Quest 2

Lanciato nel 2013 come open beta, War Thunder si avvicina al suo decimo anniversario e il gioco di combattimento veicolare free-to-play è ancora molto attivo su Steam. Offrendo tre stili di battaglie che spaziano dall’arcade alla simulazione di guerra, War Thunder copre un ampio spettro di preferenze e ne gestisce abbastanza bene la maggior parte.

Il supporto alla realtà virtuale è stato aggiunto all’MMO, introducendo una nuova dimensione a un pacchetto già solido. Va detto che War Thunder è stato progettato principalmente per essere giocato senza VR e che la versione standard del gioco è migliore; tuttavia, questa opzione eleva l’immersione a un livello superiore. Attraverso la VR, War Thunder diventa un vero e proprio simulatore di volo o di carri armati, e anche piuttosto divertente. Anche se viene trattata più come un bonus che come una parte necessaria dell’esperienza di gioco, la modalità VR di War Thunder è considerata decente.

Shattered Lights

Shattered Lights

Shattered Lights Supporta le cuffie VR Valve Index , HTC Vive, Oculus Rift S , Windows Mixed Reality

L’horror e la VR sono fatti l’uno per l’altra e Shattered Lights mette in mostra questa malvagia unione in modo splendido. Il titolo di Team Morbid utilizza una geometria non euclidea per creare un’esperienza completamente immersiva, progettata intorno al movimento fisico del giocatore. Di conseguenza, il gioco richiede un’area di gioco piuttosto ampia e chiunque voglia provare questo titolo dovrebbe prima verificare di avere lo spazio necessario.

Concettualmente, Shattered Lights è un gioco horror relativamente semplice. I giocatori indagano su una struttura medica abbandonata con una semplice torcia elettrica. Anche la grafica è molto bella e rende il gioco molto intenso.

Gun Raiders

gun raiders vr game

Gun Raiders supportato dalle cuffie VR Oculus Quest, Meta Quest 2 , Meta Quest 3 , Meta Quest Pro

Gun Raiders non si discosta troppo dai sentieri battuti quando si tratta di sparatutto multigiocatore in prima persona, ma fa bene le cose di base. All’apparenza potrebbe non sembrare una raccomandazione così brillante, ma non è così perché non ci sono molti titoli FPS VR free-to-play in circolazione; di conseguenza, Gun Raiders riempie un vuoto.

Al di là della disponibilità, Gun Raiders si controlla bene, ha alcune modalità che conferiscono una certa varietà, una discreta selezione di armi e uno stile visivo colorato. Inoltre, il gioco riceve frequenti aggiornamenti e patch che lo rendono sempre più completo e soddisfacente.

SCP: Blackout

scp blackout

SCP: Blackout supporta le cuffie VR HTC Vive, Oculus Rift

SCP: Blackout è accompagnato dalla dichiarazione che il gioco non è più in fase di sviluppo: il creatore ha spiegato che i dati del progetto sono andati persi, eliminando la possibilità di aggiornamenti futuri. Di conseguenza, la versione attuale è quella definitiva e alcuni elementi del pacchetto sono obsoleti (compreso il supporto VR). Tuttavia, SCP: Blackout è ancora un gioco VR free-to-play consigliabile nella sua forma attuale, in particolare per gli appassionati di horror o per chi è interessato alla SCP Foundation.

La premessa è semplice e in qualche modo simile a Control. Nei panni di un nuovo lavoratore, i giocatori si ritrovano in un mare di guai quando si scatena l’inferno dopo che un gruppo di entità sfugge al loro contenimento. Blackout contiene complessivamente 10 creature e, sebbene la maggior parte di esse sia guidata dal desiderio di “cacciare e uccidere i giocatori”, esistono alcune eccezioni. Per quanto riguarda il gameplay, questo titolo si mantiene piuttosto semplice e non dovrebbe riservare troppe sorprese a chi ha familiarità con i giochi horror VR.

SCP: Blackout è diventato free-to-play il 26 marzo 2024, anche se il progetto esiste in qualche forma dal 2019.

Star Wars: Droid Repair Bay

Star Wars Droid Repair Bay

Star Wars: Droid Repair Bay supporta le cuffie VR Valve Index e HTC Vive

Pubblicato prima de Gli ultimi Jedi, Star Wars: Droid Repair Bay è un pacchetto breve ma affascinante che affida ai giocatori il compito di riparare alcuni droidi astromech, tra cui BB-8. Come spesso accade con i progetti VR tie-in, Droid Repair Bay non offre molto gameplay, almeno in termini di lunghezza e sostanza. Tuttavia, il gioco se la cava con il solo fascino e fa uno splendido lavoro nel creare un’ambientazione vivace.

I non appassionati non otterranno molto da questo gioco, ma Droid Repair Bay è stato progettato appositamente per coloro che vogliono esistere nell’universo di Star Wars. Certo, all’epoca dell’uscita di questo progetto, Star Wars non era così sovraesposto come al giorno d’oggi, quindi la possibilità di saltare direttamente nell’universo era più eccitante. Tuttavia, il contenuto è carino.

Rec Room

Rec Room, 4 people w/ toy guns, having fun

Rec Room Cuffie VR supportate Sony PlayStation VR , HTC Vive, Meta Quest 2 , Meta Quest 3 , Meta Quest Pro , Valve Index

Per i giocatori alla ricerca di un’esperienza di social VR più curata e informale, non cercate oltre Rec Room. Meno caotico di VR Chat, questo gioco vanta una comunità più orientata al gameplay. Per questo motivo può essere un’esperienza VR molto più rilassante.

Rec Room non offre ai giocatori molti modi per esprimersi in questo gioco, ma ciò che ottengono in cambio è un’esperienza più raffinata fatta di giochi di qualità superiore da giocare con gli altri. Gli utenti potrebbero anche farsi qualche amico lungo il percorso.

Se da un lato l’impostazione del gioco sarà piacevole per i giocatori che non vogliono stare seduti a chiacchierare, dall’altro ci sono state alcune lamentele da parte degli utenti riguardo alla tossicità della comunità. Ci sono stati molti problemi di segnalazioni false, moderatori troppo severi e altri problemi. Nonostante ciò, la Rec Room può essere molto divertente se i giocatori evitano questi aspetti negativi giocando con persone che sanno come mostrare cortesia agli altri online.

Cards & Tankards

cards tankards vr game

Cards & Tankards supporta dalle cuffie VR Valve Index , Oculus Quest, Meta Quest 2 , Meta Quest 3 , Meta Quest Pro

Nonostante sembri un’ottima soluzione per la tecnologia, i giochi da tavolo in VR scarseggiano. Probabilmente le porte si apriranno solo quando una proprietà di massa come Yu-Gi-Oh! o Magic the Gathering farà il salto e sperimenterà il successo, ma chiunque sia alla ricerca di un gioco di carte VR gratuito dovrebbe dare un’occhiata a Cards & Tankards. Grazie a una presentazione affascinante e a un sistema accessibile che ha una profondità sufficiente a intrattenere i veterani per un po’, questa versione del 2023 riesce a soddisfare un desiderio che è stato lasciato inascoltato.

Cards & Tankards vuole essere un’esperienza sociale che imita le gioie di una partita in un negozio locale. Sebbene sia il massimo in VR, il gioco può essere giocato normalmente e offre anche avversari IA per chi vuole fare pratica.

Surgeon Simulator VR: Meet The Medic

Surgeon Simulator VR Meet The Medic

Surgeon Simulator VR: Meet The Medic Cuffie VR supportate HTC Vive, Valve Index

Surgeon Simulator è un gioco affascinante e cupo, e Meet the Medic porta le cose a un livello superiore. Anche se non è altro che una demo per HTC Vive, Surgeon Simulator VR: Meet the Medic offre un modo spensierato e divertente di passare qualche minuto, in particolare per gli appassionati di Team Fortress 2.

La maggior parte dei migliorigiochi VR gratuiti sono progettati per mostrare il potenziale della tecnologia, ed è esattamente ciò che questa demo riesce a fare. Forse non sarà un gioco da rivedere all’infinito, ma Meet the Medic è un gioco che fa ridere. Sebbene il contenuto sia sciocco, i comandi del gioco sono intuitivi e questo piccolo titolo merita di essere scaricato.

Propagation VR

Propagation VR, zombies in subway, first-person w/ pistol

In uscita il 25 settembre 2020

Sviluppatore WanadevStudio

Per i più inclini all’horror o per i fan di Until Dawn: Rush of Blood, c’è questo sparatutto di sopravvivenza. Incessantemente inquietante e pervaso da un’atmosfera sinistra, Propagation VR vedrà il giocatore opporsi a un assalto di nemici terrificanti che vanno dagli zombie alle mostruosità mutanti.

Equipaggiato solo con una pistola, un fucile e i propri pugni, il giocatore dovrà utilizzare tutti gli strumenti a sua disposizione per sopravvivere. Una volta iniziato, questo gioco è un’azione non-stop che terrà i giocatori sulle spine fino allo scorrere dei titoli di coda. La VR è perfetta per gli horror e Propagation è uno dei pochi progetti gratuiti che lo dimostrano.

DCS World Edizione SteamDCS World, inside cockpit of jet

Cuffie VR supportate Meta Quest 2 , HTC VIVE Cosmos , HTC Vive Pro 2 , Oculus Rift S , Samsung HMD Odyssey , Valve Index , Windows Mixed Reality , HTC Vive Pro

I migliori giochi VR trovano il modo di inserire la maggior parte dei contenuti nel minor spazio possibile: uno dei tanti motivi per cui i giochi VR prevedono che il giocatore stia in piedi. Detto questo, nessun’altra esperienza aderisce a questa idea meglio di un simulatore di volo.

Questo gioco mette il giocatore al comando di un aereo nella sua completa maestosità. I comandi sono complessi, ma quello che il giocatore può fare con questi comandi è fantastico. Si possono sganciare bombe, lanciare missili ed eludere i nemici, tra le altre cose. E se questo non bastasse, c’è anche il supporto per le mod.

Nonostante sia piuttosto datato, l’introduzione delle funzionalità VR ha riportato questo simulatore di volo all’attenzione dei consumatori tradizionali. Questo genere si presta naturalmente molto bene alle potenzialità dei controlli VR e ciò è stato confermato da molti giocatori che hanno dichiarato che si tratta del gioco più divertente che abbiano mai provato in un videogioco VR grazie ai controlli raffinati e alle eccellenti qualità immersive.

Epic Roller Coasters
A player riding on a yellow and red roller coaster in Epic Roller Coasters

Cuffie VR supportate Oculus Rift , Oculus Rift S , Sony PlayStation VR2 , Meta Quest 2 , Valve Index

Epic Roller Coasters offre esattamente ciò che viene pubblicizzato, permettendo ai giocatori di provare il brivido dei parchi a tema dalla sicurezza e dal comfort di casa propria. Questo concetto si adatta perfettamente alla realtà virtuale, tanto che il gioco è stato lanciato abbastanza presto nella vita di questa tecnologia e da allora è rimasto un punto fermo. È persino disponibile sul PSVR2 della PS5, una cuffia che al momento ha pochissime opzioni gratuite.

Va notato che Epic Roller Coasters è dotato di un solo livello gratuito, quindi è più vicino a una demo che a un’esperienza free-to-play completa. Se qualcuno apprezza la pista inclusa, può acquistare un’ampia gamma di DLC, con opzioni a mappa singola disponibili su Steam o Meta Store. Ci sono anche alcuni tracciati a tema SpongeBob Squarepants. La versione PSVR2 offre dei bundle che contengono una collezione di mappe, carrelli e armi. Queste ultime sono presenti in una modalità secondaria che combina le montagne russe con un tiro a segno.

Epic Roller Coasters è divertente e mantiene le sue promesse. Anche se non è perfetto, l’esperienza di gioco è piuttosto buona e i pacchetti contengono abbastanza varietà da tenere impegnati i giocatori per un po’. Il livello gratuito non è necessariamente uno dei migliori del gioco, ma dovrebbe fornire un assaggio sufficiente per capire se è il caso di investire in questo gioco.

Demo su PS VR2

horizon call of the mountain cover art

Lanciata il 22 febbraio 2023, la PlayStation VR2 di Sony ha avuto un inizio contrastante, sia dal punto di vista della critica che da quello commerciale. Sebbene la tecnologia non sia affatto male, l’hardware ha faticato a promuoversi come un pezzo indispensabile da affiancare alla PS5, forse a causa della sua libreria di lancio un po’ mediocre. Detto questo, giochi come Gran Turismo 7, Moss, Thumper, The Dark Pictures: Switchback VR e Resident Evil Village sono esperienze di realtà virtuale da buone a ottime che dovrebbero tenere occupati i possessori di PS VR2 per un po’.

Sebbene il sistema disponga di un solo gioco free-to-play, Cactus Cowboy – Plants At War, Sony offre anche un paio di demo e prove per chi non è sicuro che un progetto premium faccia al caso suo. I seguenti giochi per PS VR2 hanno prove o demo gratuite:

Cosmonious High C-Smash VRS Drums Rock Ghost Signal: A Stellaris Game Horizon: Call of the Mountain Masternoid Puzzling Places Ragnarock Resident Evil Village VR Song in the Smoke: Rekindled Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge Viaggia con le parole

Anche se la maggior parte di questi campioni sono, come è ovvio, molto brevi, in genere forniscono un’esposizione sufficiente per permettere ai potenziali clienti di decidere se l’esperienza completa potrebbe fare al caso loro. Ad esempio, Resident Evil Village non è solo uno dei migliori giochi di realtà virtuale sul mercato ma anche uno dei più intensi e può essere difficile cogliere il fattore paura di questo survival horror senza un’esperienza diretta.

La prova di Horizon: La prova di Horizon: Call of the Mountain è utile anche perché fa un lavoro decente per evidenziare il ciclo di gioco del progetto, che può essere polarizzante a causa della sua natura piuttosto superficiale.

Trattandosi di giochi VR di prezzo elevato, hanno attirato l’attenzione della critica e hanno ottenuto una media Metacritic.

GiochiDate di uscitaPunteggi MetacriticDisponibile su PC
Cosmonious High22 febbraio 202377
C-Smash VRS23 giugno 2023N/DNo
Tamburi Rock22 febbraio 202373(Demo disponibile)
Horizon: Call of the Mountain22 febbraio 202379No
Luoghi enigmatici22 febbraio 202378No
Masternoid20 giugno 2023N/DNo
Ragnarock22 febbraio 202379(Demo disponibile)
Resident Evil Village VR22 febbraio 202382No
Canzone nel fumo: Rekindled22 febbraio 202375
Star Wars: Racconti dal confine della galassia22 febbraio 202372
Viaggio nelle parole30 maggio 2023N.D.T

Leggi di più su gamerant.com

Potrebbero interessarti