Cerca
Close this search box.

I giochi minerari Dwarf Fortress e Deep Rock Galactic si uniscono per richiedere la loro etichetta “dwarf games” su Steam

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli sviluppatori di giochi con protagonisti i nani si stanno unendo per cercare di ottenere la loro etichetta su Steam.

L’iniziativa ha preso il via all’inizio di questa settimana, quando Red Dead Redemption 2 ha ricevuto in modo controverso il premio “Labor of Love” agli Steam Awards. Kitfox Games, che ha contribuito al porting di Dwarf Fortress su Steam alla fine del 2022, ha risposto con il tweet qui sotto, ritenendo che Deep Rock Galactic avrebbe dovuto vincere il premio votato dai fan invece del prequel di Rockstar.

Deep Rock Galactic avrebbe dovuto vincere rispetto a Red Dead 2. E non lo dico solo perché le persone che producono giochi nanici sono nostri amici 😤4 gennaio2024

Questo ha portato al tweet qui sotto, sempre di Kitfox Games, che rivela lo shock dello sviluppatore per l’assenza di un tag “Dwarf” per i giochi con protagonisti i nani su Steam. Pensa a quanto potrebbero essere scoperti i giochi con protagonisti i nani se avessero tutti un’etichetta corrispondente sullo storefront del PC!

Ehi @JoinDeepRock Non sono sicuro di cosa stiano facendo su Steam ma non c’è un tag nano per i nostri giochi! Mi sembra un’enorme svista e non credo che possiamo lasciar correre.4 gennaio 2024

Deep Rock Galactic è intervenuta subito, unendosi agli sviluppatori di Dwarf Fortress nel loro disappunto. Questi due studi di sviluppo credono davvero che i nani meritino di avere un posto sotto i riflettori e chi siamo noi per non essere d’accordo con loro?

Ho appena controllato e non c’è nessun tag nano su Steam. Dobbiamo riunire le comunità naniche e far sì che questo problema venga risolto!https://t.co/OTFjs4gyhGJanuary 4, 2024

L’intera vicenda è stata probabilmente accelerata dal fatto che Steam ha finalmente riconosciuto agli “sparatutto dei boomer” la loro etichetta. Gli sparatutto a tema retrò sono una tendenza in atto da anni e ora Valve li ha finalmente consacrati come un genere a sé stante con un’etichetta Steam appropriata. I giochi guidati dai nani avranno un successo simile? Solo il tempo e Valve potranno dirlo.

Leggi di più su www.gamesradar.com

Potrebbero interessarti