Cerca
Close this search box.
A panda watches video on a smartphone

I giochi giapponesi stanno facendo il botto su PC quest’anno

Tempo di lettura: 5 minuti
A panda watches video on a smartphone

All’inizio di gennaio avevamo previsto che il 2024 sarebbe stato un anno forte per i giochi giapponesi, ma non eravamo ancora pronti per il primo mese dell’anno che ci ha lasciato a bocca aperta.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Non c’è mai stato un gioco indie giapponese come Palworld: in sole due settimane di gennaio il gioco di sopravvivenza in accesso anticipato ha venduto 12 milioni di copie, infrangendo i record quasi ogni giorno. Secondo i dati stimati da Steamspy, è già il secondo gioco giapponese più venduto nella storia di Steam, dietro solo a Elden Ring. Il prossimo gioco indie giapponese di maggior successo che sono riuscito a trovare è il gioco da tavolo digitale del 2013 100% Orange Juice, con una stima di 1-2 milioni di possessori. È anche uno stile di gioco che non ho mai visto affrontare da uno sviluppatore giapponese prima d’ora: non c’è da stupirsi che lo studio indie abbia faticato a trovare uno sviluppatore che avesse esperienza nella realizzazione di sparatutto.

Palworld ha reso gennaio un mese storico per i giochi per PC giapponesi, ma i successi non sono finiti.

Palworld: il rivale di Pokémon con crimini e armi da fuoco uscirà il 19 gennaio su Xbox, PC e Game Pass

Abbiamo adorato Tekken 8, assegnandogli un punteggio dell’89% e definendolo “davvero la nuova generazione di picchiaduro, un’esplosione di emozioni a cui dovresti assolutamente assistere” Anche se il suo lancio non ha attirato tanti giocatori quanto Street Fighter 6, ha superato Mortal Kombat 1 ed è stato salutato come un miglioramento rispetto a Tekken 7, che è rimasto popolare dal 2017.

Like a Dragon di Sega: Infinite Wealth di Sega è uscito lo stesso giorno di Tekken 8, il 25 gennaio, e ha venduto più di un milione di copie in una settimana, che secondo Sega è la migliore di sempre per la serie. Questo dato è particolarmente impressionante se si considera il numero di giochi Like a Dragon prodotti dall’editore: compresi gli spin-off e i remake, questo è il quinto dal 2020. È chiaro che i giocatori non sono stanchi di questi giochi e Infinite Wealth sembra rappresentare una vera svolta per un pubblico più ampio. Nel dicembre 2023 Sega ha comunicato che l’ultimo gioco “principale” aveva venduto 1,8 milioni di copie dopo quasi tre anni interi, e Infinite Wealth sembra pronto a battere quella cifra in pochi mesi, se non settimane.

A parte i dati di vendita, però, Infinite Wealth è un gioco di rara bellezza. Come abbiamo sottolineato nella nostra recensione, è assolutamente enorme e include due minigiochi che potrebbero essere giochi a sé stanti. C’è Dondoko Island, una simulazione di gestione/costruzione che ti permette di gestire un resort su un’isola, decorarlo e frequentare i PNG che vengono a trovarti. C’è anche Sujimon, un livello di addomesticamento delle creature che ti permette di reclutare i mostri e gli strambi che combatti per le strade delle Hawaii e di farli evolvere in combattenti più forti. Sì, a gennaio ci sono stati due Pokémon-alike su PC!

Cinque giochi giapponesi nella top 15 dei più venduti. È mai successo prima? Probabilmente sì! Potrei immaginare che alcune vendite tempestive facciano salire un gruppo di giochi Capcom o FromSoftware in cima alla lista. Ma questa disparata selezione di giochi è un’altra cosa. Ieri non sapevo nemmeno che sarebbe uscito un gioco di combattimento Jujutsu Kaisen e le recensioni degli utenti sono contrastanti, ma la serie di anime è così appassionante che potrei vedere questo gioco vendere solo grazie alla soddisfazione dei desideri.

Il 1° febbraio Persona 3 Reload è stato lanciato su Steam, lo stesso giorno in cui è stato lanciato sulle console di tutto il mondo. Per fare un confronto, nel 2017 Persona 5 ha impiegato 201 giorni per essere lanciato in tutto il mondo dopo il suo debutto in Giappone. Ci sono voluti altri 2.026 giorni – cinque anni e mezzo! – perché arrivasse finalmente su PC, cosa che non eravamo convinti sarebbe mai accaduta. L’uscita di Persona al day-one è l’ennesima prova che la guerra delle console è finita e che il PC ha vinto.

Anche lo spin-off mobile gacha Granblue Fantasy: Relink sembra essere un successo su PC. Forse grazie alla sua co-op online, il gioco ha raggiunto un picco di 85.334 giocatori, secondo Steamdb, il doppio dei 42.112 di Persona 3 Reload. In un certo senso, è una fortuna che il gioco sia uscito: è stato annunciato per la prima volta nel 2016 e avrebbe dovuto uscire nel 2018 con PlatinumGames, ma a quanto pare le cose non sono andate per il verso giusto e lo studio di giochi per dispositivi mobili ha impiegato altri quattro anni per terminare lo sviluppo.

Granblue Fantasy: Relink, la recensione - Multiplayer.it
Granblue Fantasy: Relink

È difficile immaginare che il resto dell’anno si mantenga su questa striscia di oltre quattro settimane di successi per gli sviluppatori giapponesi. Ma guardando ai prossimi mesi, ci sono sicuramente grandi successi in arrivo. Dragon’s Dogma 2 di Capcom, in arrivo il 22 marzo, è uno dei giochi più ricercati su Steam (al numero 60, in particolare). Metal Gear Solid: Snake Eater è atteso per quest’anno.

Eiyuden Chronicle: Hundred Heroes arriverà finalmente ad aprile, promettendo un successore spirituale della serie di JRPG Suikoden che, a quanto pare, moltissime persone volevano (è stato lanciato su Kickstart nel 2020 e rimane il terzo Kickstarter di videogiochi più grande di sempre). Le stesse persone potrebbero essere ancora più entusiaste di vedere le rimasterizzazioni in HD di Suikoden I e II in arrivo nel corso dell’anno, per un altro classico del catalogo per PC.

Bandai Namco si appresta a vivere un’annata straordinaria. Oltre a Tekken 8 e Jujutsu Kaisen Cursed Clash, ha una serie di titoli molto interessanti:

Elden Ring: Shadow of the ErdtreeBlue Protocol, un MMO d’azione pubblicato da AmazonDragon Ball: Sparking! Zero, un gioco di combattimento che riprende lo stile degli amati Budokai Tenkaichi della metà degli anni 2000Sand Land, un’avventura cartoonesca a mondo aperto

Non ho intenzione di sperare in un’espansione di Armored Core 6, ma se dovesse arrivare la divorerò immediatamente. E anche se non sono un giocatore di Final Fantasy 14, so che almeno tre dei miei colleghi spariranno per diversi mesi non appena Dawntrail arriverà quest’estate. Farò del mio meglio per convincerli a dedicare il loro tempo a centinaia di migliaia di insetti in Earth Defense Force 6.

Non credo che ci sia mai stato un anno negativo per i giochi giapponesi da quando sono tornati in auge nel 2017, grazie a Nier Automata e Zelda: Breath of the Wild. Ma il 2024 è già un grande anno, e siamo solo a 33 giorni dall’inizio. Vediamo quanto può migliorare.

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti