Cerca
Close this search box.
10 Best Post-Apocalyptic Horror Games

I 10 migliori giochi (più o meno) horror post-apocalittici

Tempo di lettura: 7 minuti
10 Best Post-Apocalyptic Horror Games

L’horror post-apocalittico è un sottogenere fiorente perché offre un catartico a tutti coloro che hanno paura del futuro. Nel caso dei videogiochi, le storie ambientate nel post-apocalisse ti permettono anche di interagire con strumenti familiari, offrendo allo stesso tempo una fantastica esperienza narrativa.

Esistono molti giochi horror post-apocalittici, la maggior parte dei quali si concentra su una sorta di apocalisse zombie. Tuttavia, i migliori cercano di fare qualcosa di nuovo per quanto riguarda il gameplay, la presentazione visiva e la narrazione, offrendo alcuni dei migliori titoli del settore. Quindi, se hai voglia di distruzione globale, ecco i dieci giochi horror post-apocalittici.

10 Deadlight

The survivors crossing a field filled with buses in Deadlight

Deadlight è uno splendido sidescroller in 2.5D che mescola un platform preciso con la risoluzione di enigmi. Ambientato in una versione alternativa del 1986, dove il mondo è stato devastato da un’epidemia di zombie, Deadlight ti fa vestire i panni di un padre di famiglia che cerca disperatamente di attraversare Seattle e raggiungere una zona sicura dove crede che la sua famiglia lo stia aspettando.

Deadlight non cerca di fare nulla di nuovo con la sua storia e non ci saranno molte sorprese lungo il percorso. Tuttavia, combina in modo soddisfacente l’ambientazione dell’apocalisse zombie con la tradizione dei puzzle platform. Inoltre, la grafica mozzafiato di Deadlight è un motivo sufficiente per giocarci.

9 Days Gone

Deacon St. John, the main character of Days Gone, rests on his motorcycle.

Days Gone è un enorme gioco open-world in cui vesti i panni di un motociclista fuorilegge che cerca di ritrovare sua moglie, che prima pensava fosse morta nell’apocalisse zombie. Usare la tua moto per attraversare i vasti scenari di un Oregon post-apocalittico è incredibile, ma aggiunge anche un altro livello di gestione al solito gameplay di sopravvivenza, dato che devi trovare il carburante e riparare i danni subiti dal tuo veicolo.

Ci sono molte cose da fare in Days Gone e solo seguendo la missione principale avrai decine di ore di gioco. Mentre i sistemi di combattimento e di crafting di Days Gone sono molto simili a quelli che trovi di solito in giochi simili. Tuttavia, il gioco ti dà molta libertà nell’affrontare le sfide e c’è persino la possibilità di armare le creature non-morte attirandole negli accampamenti nemici.

8 Remnant 2

A trio of players facing the towering club-wielding and disturbing One True King boss, weapons pointed at him in the Gothic chamber room.

Remnant 2 dà una svolta inaspettata al genere horror post-apocalittico abbandonando gli zombie e utilizzando piante maligne multidimensionali come fonte della distruzione della Terra. Questa ambientazione unica ti permette di esplorare il mondo alieno e di combattere un esercito di creature grottesche di ogni forma e dimensione.

La varietà dei nemici di Remnant 2 è un grande punto di forza del gioco, perché aumenta il valore di rigiocabilità delle sue mappe generate proceduralmente. Il gioco si ispira anche alla formula dei Souls, offrendo un’incredibile personalizzazione dei personaggi e coinvolgenti battaglie con i boss che mettono alla prova le tue abilità. Per rendere l’offerta ancora più interessante, Remannt 2 funziona abbastanza bene come titolo in solitaria, ma può essere giocato interamente con un massimo di tre compagni di squadra.

Lanostra recensione di Remnant 2 sottolinea come il design dei boss sia molto migliorato rispetto al primo gioco della serie, aumentando il fattore divertimento del sequel.

7 Dying Light

Zombies attacks a survivor who's holding an assault rifle in Dying Light

Il ciclo giorno e notte diDying Lightha aiutato il gioco a distinguersi da altri titoli post-apocalittici infestati da zombie. Infatti, le orde di non morti di Dying Light aumentano la loro aggressività e velocità quando il sole tramonta, mettendoti in costante lotta o fuga. Per fortuna, il gioco ti offre anche un movimento parkour flessibile per uscire dai punti difficili ed esplorare un mondo aperto pieno di segreti da scoprire.

Il gameplay di Dying Light è migliorato dall’aspetto multigiocatore. Puoi chiamare tre amici per esplorare insieme il decadente mondo post-apocalittico di dying light, unendo le tue forze per superare le sfide. Tuttavia, c’è anche la possibilità di invadere il gioco degli altri come zombie d’élite e di seminare caos e distruzione.

6 Left 4 Dead 2

Picture of Coach using a shotgun to kill a zombie in Left 4 Dead 2

Invece di un vasto mondo da esplorare, Left 4 Dead 2 offre un viaggio lineare da condividere con i tuoi amici. Questo capolavoro post-apocalittico riunisce fino a quattro sopravvissuti che attraversano la distruzione lasciata dall’epidemia zombie e cercano di raggiungere un luogo sicuro.

Ogni partita di Left 4 Dead 2 ti porta attraverso edifici abbandonati, centri commerciali, strade e persino un parco divertimenti mentre combatti contro ondate di nemici assetati di sangue e pronti a divorare la tua carne. È un’esperienza d’azione frenetica come nessun’altra. Tuttavia, poiché ogni avventura di Left 4 Dead 2 è autonoma, è facile prendere in mano il gioco e giocarci per poche ore, il che spiega la sua longevità.

5 Stalker: L’ombra di Chernobyl

S.T.A.L.K.E.R. Shadow of Chernobyl image showing enemy on bloody ground

Con una storia sconvolgente che mescola storia e finzione, Stalker: Shadow of Chernobyl ha accumulato un seguito di culto fin dalla sua uscita nel 2007. Ambientato dopo un secondo disastro nucleare fittizio a Chernobyl, Stalker ti farà combattere contro creature grottesche prodotte dalle radiazioni che alterano la fauna, la flora e le leggi fisiche intorno alla centrale nucleare.

Sebbene il gameplay di Stalker: Shadow of Chernobyl sia incentrato sulle sparatorie in prima persona, il gioco dispone anche di un ingegnoso sistema di artefatti che ti permette di personalizzare le tue abilità per affrontare le enormi sfide che ti si presentano. L’atmosfera unica e la scrittura creativa aiutano Stalker: Shadow of Chernobyl a sopravvivere alla prova del tempo, perché offre una nuova visione dell’horror post-apocalittico.

4 Project Zomboid

Character dies trapped in his car surrounded by zombies in Project Zomboid

Project Zomboid Sviluppatore/i The Indie Stone

Project Zomboid è uno dei migliori giochi di sopravvivenza mai creati, che ti offre una sandbox di possibilità per sopravvivere ai pericoli di un’apocalisse zombie. Invece di trasformare l’epidemia di zombie in una fantasia di potere, Project Zomboid mostra quanto sarebbe difficile svegliarsi e rendersi conto che il mondo è sommerso dal caos.

In Project Zomboid non sei un eroe d’azione. Sei invece una persona normale che deve trovare il modo di procurarsi acqua pulita, una buona scorta di cibo e un riparo che possa tenere a bada gli zombie in cerca di carne fresca. Le armi e le munizioni scarseggiano e tutte le altre persone che incontri cercano di trovare un modo per continuare a respirare, il che porta spesso al conflitto. Project Zomboid è il gioco di zombie più realistico mai realizzato, il che spiega il suo continuo successo.

3 The Walking Dead

An adult man sits in a vehicle and comforts a small girl who lays next to him in Telltale's The Walking Dead

Con The Walking Dead, Telltale ha preso l’universo narrativo creato da Robert Kirkman e Tony Moore e lo ha utilizzato per sviluppare uno dei suoi migliori giochi a episodi. Il successo di The Walking Dead di Telltale è dovuto al fatto che non cerca di raccontare la stessa storia che si può leggere nei fumetti o vedere nell’adattamento della serie TV. Al contrario, il gioco è ambientato nello stesso universo ma presenta personaggi completamente nuovi.

Il fatto che tutto sia nuovo in Telltale The Walking Dead significa che puoi essere sorpreso dai colpi di scena della narrazione, anche se sei un fan accanito del franchise. Inoltre, Telltale ha realizzato una storia profondamente emotiva che ha un forte impatto e che rimane a lungo dopo i titoli di coda.

2 Metro Exodus

A figure in Metro Exodus holding a gun in a very snowy environment

Metro Exodus è probabilmente il miglior titolo di una fantastica serie di videogiochi. Basati sui romanzi di Dmitry Glukhovsky, i giochi di Metro sono ambientati in un mondo post-apocalittico devastato dalla guerra nucleare. Il rischio di radiazioni ha portato le persone a formare comunità sotterranee, che hanno trasformato le metropolitane in preziosi mezzi di trasporto.

Il gameplay da sparatutto in prima persona di Metro Exodus ti dà il compito di combattere gruppi di nemici decisi a rubare le risorse della tua comunità e le creature mutate emerse a causa dell’atmosfera radioattiva della Terra. Gli orrori della sopravvivenza in un mondo distrutto ti seguono ovunque e contribuiscono a rendere la storia di Metro Exodus così toccante.

1 The Last of Us

Ellie sits behind Joel on a horse in The Last Of Us Part 1.

Quando si parla di horror post-apocalittico, pochi giochi sono così influenti come The Last of Us. The Last of Us è apprezzato per la sua innovativa interpretazione degli zombie, che infestano il pianeta dopo che la mutazione di un fungo gli permette di contaminare gli esseri umani. In questo mondo distrutto, le persone sono diventate crudeli e avide, disposte a commettere atrocità per tenersi strette le poche risorse che riescono a raccogliere.

In questa terra devastata, seguiamo Joel ed Ellie, due sopravvissuti che lottano contro ogni probabilità per trovare una possibile cura per l’infezione da fungo. Durante lo svolgimento della storia, possiamo vedere il legame che Joel ed Ellie costruiscono tra loro, che porta alla costante paura che possa accadere qualcosa a uno di loro. Questo, insieme alle tante storie tragiche a cui si assiste durante il gioco di The Last of Us, lo rende uno dei giochi più indimenticabili di sempre.

Leggi di più su www.thegamer.com

Potrebbero interessarti