Cerca
Close this search box.
Helldivers 2

Helldivers 2 è un successo troppo grande per il suo stesso bene, il problema dello sblocco delle ricompense “è stato attenuato ma non risolto”

Tempo di lettura: 2 minuti
Helldivers 2

“Non c’è niente di peggio per il lancio di un gioco multiplayer”, ha scritto Fraser Brown in occasione dell’uscita di Helldivers 2, menzionando problemi come “matchmaking non funzionante, crash frequenti e un sistema anti-cheat a livello di kernel che tutti odiano” Gli sviluppatori di Arrowhead hanno lavorato per correggere i problemi e, secondo un aggiornamento del CEO Johan Pilestedt, tre hotfix distribuiti durante un recente periodo di manutenzione dei server hanno risolto almeno una parte dei problemi.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Ma non tutti. Come spiega Pilestedt, “i nostri servizi e quelli dei nostri partner hanno un limitatore di velocità che nega le connessioni oltre un certo volume al minuto per evitare che l’intero sistema vada in tilt” Essendo il più grande lancio di PlayStation su PC, Helldivers 2 ha colpito duramente questo limite, causando diversi problemi. Il limite è stato raddoppiato, passando da 10.000 accessi al minuto a 20.000, e la capacità totale del server è aumentata da 250.000 giocatori contemporanei a 360.000, una capacità che secondo Pilestedt è stata raggiunta cinque minuti e mezzo dopo che i server sono tornati online. Se hai ancora problemi di connessione, ecco perché, ma almeno “la maggiore capacità dovrebbe richiedere meno tentativi di accesso”

Un altro grande problema è stato quello degli sblocchi che non vengono assegnati correttamente al termine di una missione. “Per quanto riguarda il problema delle ricompense”, scrive Pilestedt, “il problema è stato mitigato ma non risolto. Senza un’ulteriore manutenzione del server, il problema continuerà a non funzionare come previsto. Se riscontri il problema, puoi provare a riavviare il gioco per aumentare le possibilità di ripristino” A quanto pare, il problema è causato anche da “un elevato traffico sui server che fa sì che le ricompense non vengano tracciate correttamente dai nostri server”

Pilestedt conclude dicendo: “ti preghiamo di accettare ancora una volta le nostre sincere scuse per i problemi che stai riscontrando e stai certo che stiamo facendo del nostro meglio per rimediare. Per farlo, in questo momento è fondamentale che il nostro team dorma un po’ e torneremo a occuparcene tra qualche ora” Forse, invece di martellare i server con ulteriori tentativi di connessione, sarebbe il caso di rilassarsi un po’ su Helldivers 2. Dagli un giorno di tempo e, nel frattempo, prova una delle tante eccellenti demo attualmente disponibili.

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti