Cerca
Close this search box.
Here's an indie tactics game inspired by X-Com, Rebelstar, and Laser Squad

Ecco uno strategico indie ispirato a X-Com, Rebelstar e Laser Squad

Tempo di lettura: < 1 minuto
Here's an indie tactics game inspired by X-Com, Rebelstar, and Laser Squad

Un gioco di tattica a turni di prossima uscita si rifà agli albori del genere: Archrebel Tactics, un gioco indie in fase di sviluppo dello sviluppatore Ularis Badler, attinge direttamente dal pozzo di Rebelstar, il gioco di tattica a turni per ZX Spectrum del 1984 di Julian Gollop, l’uomo che in seguito avrebbe guidato la creazione di X-Com.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Archrebel Tactics metterà i giocatori al comando di alcune decine di unità su una mappa a griglia, muovendole con un sistema di punti azione e scegliendo gli obiettivi man mano. Tuttavia, è un po’ più appariscente di così: I colpi possono colpire il terreno circostante, in parte distruttibile, o essere abbattuti dalle contromisure.

Il trailer attuale mostra alcuni effetti interessanti: C’è un uso abbondante di moderni effetti particellari e di illuminazione nella grafica, sia per il fumo e il fuoco che per le pistole fulminanti. Ci sono anche alcune tattiche davvero interessanti, come le contromisure di cui ho parlato prima e una sorta di dispositivo lanciabile a scansione della stanza che individua i nemici all’interno di una stanza prima che i soldati vi entrino.

Archrebel Tactics non ha ancora una data di uscita, ma ha alcune caratteristiche previste dopo il rilascio: Aggiornamenti grafici, campagne cooperative locali e battaglie PvP locali.

Puoi trovare Archrebel Tactics su Steam.

In un articolo del 2019 che abbiamo pubblicato sul sito, Julian Gollop ha dichiarato che Rebelstar Raiders è stato il gioco che ha dato il via alla sua voglia di X-Com: “È vero che Rebelstar Raiders è stato l’inizio di una lunga serie di giochi che hanno portato a X-COM e ora a Phoenix Point. Si tratta di un sistema di combattimento tattico che ho continuato a perfezionare nel tempo, man mano che le mie capacità miglioravano”

Leggi di più su www.pcgamer.com

Potrebbero interessarti