Cerca
Close this search box.
The Best Metroidvanias Available On PlayStation 5

Ecco una lista dei migliori metroidvania disponibili su PlayStation 5

Tempo di lettura: 10 minuti
The Best Metroidvanias Available On PlayStation 5

I Metroidvania hanno davvero raggiunto una nuova età d’oro. Ci è voluto un po’, ma tutti, da Nintendo, agli indie, persino a Konami, hanno sfornato titoli eccellenti e ripubblicato alcuni classici di tutti i tempi.

Pubblicità Fanatical.com - Big savings on official Steam games

Switch ospita tutti i tipi di giochi, e i Metroidvania sono un classico Nintendo. Ecco alcuni dei migliori del genere sulla console ibrida.

Sony non ha avuto la migliore reputazione, storicamente, per ospitare il genere. Tutto è iniziato sulla linea di hardware di Nintendo e, per molto tempo, è rimasto lì. Ma ora è un nuovo giorno e PS5 è pieno zeppo di titoli che soddisferanno i fan del genere.

18 Prince Of Persia: The Lost Crown

Sargon in Prince of Persia: The Lost Crown.

Rilasciato il 18 gennaio 2024

Sviluppatore(i) Ubisoft Montpellier

Dopo una lunga pausa, The Lost Crown ha rivitalizzato il franchise di Prince of Persia tornando alle sue origini come platform 2D a scorrimento laterale. Sebbene la storia non sia il suo punto di forza, il gameplay e il combattimento brillano. Con una varietà di abilità, armi e combo da padroneggiare, l’esperienza è sia fluida che coinvolgente.

Come per qualsiasi titolo Metroidvania, la cautela è fondamentale mentre navighi nella mappa estesa, assicurandoti di non vagare in aree in cui sei sottodimensionato. Il mondo è vasto e pullula di segreti in attesa di essere scoperti, mentre i puzzle aggiungono un ulteriore livello di sfida, alcuni richiedono un’attenta riflessione per essere risolti.

17 Supraland

Red figures discussing a giant child they can't see in the sandbox in Supraland

Basandosi sulle prime impressioni, è difficile individuare esattamente che tipo di gioco sia Supraland. Assumi il controllo di semplici figure rosse giocattolo e immergiti nella letterale sandbox di un bambino piena di puzzle, combattimento e profonda esplorazione.

Il gioco sfoggia con orgoglio le sue forti influenze Metroidvania sulla sua manica vivacemente colorata, poiché incontrerai continuamente aree bloccate e impraticabili fino a quando non otterrai gli aggiornamenti per progredire. Vorrai esplorare il più possibile all’inizio, perché la sandbox aperta è sorprendentemente densa di una miriade di segreti da scoprire, ricompense da trovare e PNG con cui interagire per aiutarti lungo il cammino.

16 Blasphemous

Boss fight in Blasphemous

Blasphemous si ispira sia ai Soulslike che ai Metroidvania, combinando il brutale e impegnativo combattimento assetato di sangue della serie Souls con il profondo sistema di aggiornamento e l’avvincente gameplay di backtracking dei giochi Metroid.

Presenta una splendida grafica in pixel art ispirata al gotico che offre molte golosità per gli occhi per tutte le esecuzioni sanguinose e selvatiche che eseguirai esplorando questo mondo splendidamente terrificante. Sebbene abbastanza punitivo se sei nuovo al genere, il combattimento, l’esplorazione, il sistema di aggiornamento e il platforming del gioco si fondono in un’esperienza profondamente appagante e gratificante.

15 The Last Faith

the last faith protagonist fighting hydra

Rilasciato il 15 novembre 2023

Sviluppatore(i) Kumi Souls Games

Editore(i) Playstack , Playstack Ltd.

Se sei alla ricerca di un’esperienza di gioco gotica e oscura ambientata in un mondo di pixel art splendidamente realizzato, con un’atmosfera di Bloodborne, non cercare oltre The Last Faith. Fortemente ispirato alla serie Blasphemous, prende quell’essenza e la rende ancora più oscura. Ha un sistema di statistiche per salire di livello, come ci si aspetta da un gioco soulslike, offrendo la libertà di creare diversi build con varie armi e incantesimi.

Se ti sono piaciuti i giochi Blasphemous, ti consigliamo di provare Last Faith. E, a proposito, non aspettarti che il gioco sia facile!

14 FIST: Forged In Shadow Torch

Rayton running through the city in F.I.S.T.: Forged In Shadow Torch

Non farti ingannare da questa piccola e adorabile palla di pelo – il coniglio antropomorfo in FIST: Forged In Shadow Torch fa sul serio e sferra un potente pugno. Nel gioco, questo coniglio soldato adorabile indossa un’armatura da combattimento mortale con i pugni per esplorare la mappa 2.5D pericolosa e ricca di dettagli di Torch City.

I migliori giochi indie Soulslike 2D che ti troverai a giocare ancora e ancora…

Ci sono un sacco di luoghi mozzafiato che mostrano il lato oscuro e squallido della città. Ogni area è piena zeppa di dettagli splendidi e segreti nascosti da scoprire. Il combattimento è fluido e frenetico, con ulteriori opportunità di acquisire altre armi e aumentare le tue capacità di uccisione in seguito. Mentre giochi e progredi, sbloccherai una miriade di nuove abilità di platforming e movimento che apriranno ancora di più lo spazio di gioco.

13 Dead Cells

The Prisoner facing against large enemy in Dead Cells

Rilasciato il 17 maggio 2017

Sviluppatore(i) Motion Twin

Editore(i) Motion Twin

Dead Cells ha sapientemente fuso più generi amati e classici per creare uno dei migliori sidescroller 2D mai realizzati, anche se in realtà questo sarebbe un sottostima.

Ha un combattimento frenetico e basato sull’abilità, un profondo sistema di aggiornamento in cui puoi costruire il tuo personaggio in modi selvaggiamente diversi e una fantastica esplorazione in stile Metroidvania dei suoi splendidi livelli in pixel art. Prende gli elementi migliori dai Soulslike, dai roguelike e dai platform 2D per produrre un ciclo di gioco incredibilmente avvincente che ti farà ripetere corsa dopo corsa gloriosamente generata proceduralmente fino alle prime ore. Dead Cells, come ti permetti?

12 Blasphemous 2

A picture of the Penitent one in Blasphemous 2

Rilasciato il 24 agosto 2023

Sviluppatore(i) The Game Kitchen

Blasphemous 2 è un notevole miglioramento rispetto al primo gioco, offrendo un’esperienza complessiva più fluida e migliore pur mantenendo la formula amata dal suo predecessore. Lo stile artistico unico, i design dei nemici e le battaglie contro i boss non solo offrono un’esperienza visivamente appagante, ma presentano anche una sfida.

In questo gioco, giochi nei panni del Penitente, cercando di liberare la terra di Cvstodia usando diverse armi e incantesimi per superare le sfide. Attingendo alla difficoltà vista nei giochi Souls, Blasphemous 2 la integra abilmente in un distintivo Metroidvania 2D.

11 Control

Control - Jessie Faden using telekinesis

Dopo che Jesse Faden riceve la promozione di lavoro probabilmente più poco attraente del mondo, tocca a lei svelare il caos interdimensionale che trasforma le persone in zombie fluttuanti e mortali. Deve esplorare ogni piano della Casa Antica per riprendere il controllo e trovare suo fratello scomparso.

Ambientato in un’unica location, Control si adatta molto bene allo stile Metroidvania, poiché esplorerai ogni anfratto e fessura delle pareti mutevoli di questo curioso edificio. Man mano che progredi, otterrai una varietà di utili aggiornamenti di attraversamento per raggiungere aree precedentemente irraggiungibili e la possibilità di migliorare la tua arma di servizio per sferrare un pugno più potente contro il “Sussurro”. Alla fine del gioco, ti sentirai come un supereroe pompato di steroidi mentre lasci una scia di distruzione paranormale al tuo passaggio.

10 Ender Lilies: Quietus Of The Nights

Ender Lilies fighting Guardian Siegrid Boss

Metroidvania e Soulslike vanno d’accordo come burro di arachidi e cioccolato, burro di arachidi e gelatina – diamine, burro di arachidi e praticamente tutto. Molti giochi hanno mescolato i due, in particolare Dead Cells e Hollow Knight, ma Ender Lilies può competere con i migliori, anche se i suoi colpi (controlli) possono essere un po’ fuori luogo a volte.

Da Rabi-Ribi a Hollow Knight, ecco dieci dei migliori giochi Metroidvania del recente revival.

Questo è un titolo di prim’ordine che incoraggia l’esplorazione con ricompense tangibili e ti invoglia ad andare più a fondo con una storia avvincente che si svela mentre giochi. È anche una gioia per gli occhi grazie al suo splendido stile artistico e a una colonna sonora meravigliosa.

9 Axiom Verge 2

Axiom Verge 2 Dodging bullets from flying enemy in on an icey mountain top

Gli sviluppatori indie hanno la capacità di rilasciare alcuni dei migliori Metroidvania, spesso seguiti da sequel che superano gli originali in modi entusiasmanti. Axiom Verge 2 è uno di questi sequel.

L’esplorazione è il punto di forza di Axiom Verge 2. Correre in giro, saltare attraverso le lacrime per entrare nella Breccia e sbloccare nuovi percorsi e tesori nascosti è infinitamente gratificante e appagante. Il gioco è anche visivamente sbalorditivo e una gioia da giocare. L’unico svantaggio è il combattimento mediocre e gli scontri con i boss deludenti.

8 The Messenger

The Messenger Crouching on a ledge neat a dock

The Messenger è un’anatra strana. A prima vista, il gioco non si adatta al genere – affatto. Non c’è backtracking, è basato su livelli e condivide gran parte del suo DNA con giochi come Ninja Gaiden, Mega Man e persino Castlevania (prima che adottassero un pizzico di Metroid).

Non lasciarti ingannare dall’inganno iniziale del gioco. Come l’astuto ninja, The Messenger si apre dopo un paio d’ore e rivela la sua vera natura Metroid. È anche uno dei migliori, grazie al fatto di utilizzare una meccanica di salto nel tempo unica e di combinarla con controlli eleganti e un gameplay appagante.

7 Steamworld Dig 2

Steamworld Dig 2 digging a tunnel

Steamworld Dig è stato uno dei migliori giochi indie a uscire nel 2013. Il suo sequel, però, alza l’eccitazione ben oltre l’undici. Abbandonando la generazione procedurale del suo predecessore, Steamworld Dig 2 offre un mondo realizzato a mano pieno di esplorazione, combattimento, crafting e elementi RPG.

Questo cambio di direzione comporta alcuni svantaggi, principalmente il fatto che è un’esperienza in gran parte “una volta sola”. Tuttavia, Steamworld Dig 2 è un’avventura emozionante da vivere. Presenta anche un bel post-game, bloccato dietro un collect-a-thon piuttosto impegnativo. Questo è uno di quei Metroidvania che vuole davvero che tu scavi tutti i bit e i bob nascosti.

6 Guacamelee! 2

Guacamelee 2 Juan running through a temple with bats in the background

Drinkbox ha colto nel segno con il fenomenale Guacamelee e lo ha migliorato con la Super Turbo Championship Edition. Era naturale tornare nell’universo Luchadorian divertente e stravagante con il sequel. L’unico pericolo? Battere un cavallo morto (pollo?) e produrre un prodotto un po’ troppo simile.

I giochi Metroidvania rimangono sempre più popolari, con sempre più persone che si tuffano nel genere. Quali sono i migliori per iniziare?

Guacamelee 2 gira intorno a questo problema come un maestoso luchador e invece offre quello che potrebbe essere il miglior gioco possibile che la serie possa mai evocare. Rimettendo in gioco il suo fantastico sistema combinato di navigazione/combattimento, l’umorismo e i riferimenti ben implementati, e mescolandoli con una spolverata di nuove meccaniche e cose da fare, Guacamelee 2 è un gioco da non perdere.

5 Star Wars Jedi: Fallen Order

Jedi Fallen Order ATST firing at Cal Kestus

Rilasciato il 15 novembre 2019

Definire il genere Metroidvania non è facile. È un complesso mix di vari generi che si combinano per creare qualcosa di unico. Jedi Fallen Order spunta praticamente ogni casella Metroidvania, guadagnandosi il suo posto nel genere.

A differenza della maggior parte dei Metroidvania, questo è un gioco completamente 3D e condivide alcune somiglianze con Dark Souls, soprattutto nel combattimento. I boss, in particolare, rientrano in questa categoria. L’esplorazione, tuttavia, è saldamente radicata nello stile Metroid, con backtracking e l’uso di nuovi poteri e abilità della Forza sempre incoraggiati. Puoi anche fare un po’ di sequence breaking, cosa sempre apprezzata. Jedi Fallen Order non è solo un gioco stellare di Star Wars, ma anche un fantastico Soulslike e un meraviglioso Metroidvania.

4 Carrion

Carrion sscaping enemy drones

Carrion è un gioco come nessun altro. Sebbene condivida un genere con altri giochi in questo elenco, si tratta di scappare, non di esplorare, e di uccidere l'”eroe”, non il cattivo. Giochi nei panni di una mostruosità gloriosamente innaturale che è sfuggita alla cattività, usando il tuo corpo viscoso e le tue abilità per lacerare, strappare, dilaniare e crescere.

Affettuosamente definito un gioco horror al contrario (visto che tu sei la cosa che fa bum nel… laboratorio?), Carrion ti dà una vera sensazione di potere fin dall’inizio. I tuoi poteri crescono man mano che lo fai, e quando finalmente sfuggi alla cattività, il gioco termina con una nota agghiacciante. Sebbene abbia una durata limitata, è compensata da un’eccellente tempistica. È molto facile completarlo in una sola seduta, ma ti rimarrà impresso molto più a lungo.

3 Bloodstained: Ritual Of The Night

Bloodstained Myriam jumping and attacking a flying enemy with her rapier

Bloodstained: Ritual of the Night è un titolo speciale per chiunque abbia vissuto gli anni ’90. È difficile da credere oggi, ma Konami una volta sviluppava e pubblicava alcuni dei migliori giochi di qualsiasi generazione. Castlevania era tra quei giochi. Koji Igarashi, spesso definito il “padre di Castlevania”, si è messo in proprio e ha finanziato con il crowdfunding Bloodstained come un modo per rimanere fedele a se stesso e riportare in vita quello che era allora un genere morto.

Ha avuto un successo assoluto e Bloodstained sembra una vera estensione della serie Castlevania – con qualche extra in più per buona misura. Con centinaia di armi, una miriade di anime sbloccabili e aggiornabili e la voce di Solid Snake in persona, David Hayter, Bloodstained lascia sicuramente il segno.

2 Castlevania Requiem

Symphony of the Night Alucard attacking a Merman

Castlevania Requiem finisce in questo elenco perché contiene uno dei grandi di tutti i tempi, Castlevania: Symphony of the Night. Giochi nei panni di Alucard, il figlio del malvagio Dracula, e sei in missione per fermare le sue malefatte e placare i tuoi desideri oscuri. Questo è il primo Castlevania ad immergersi nella formula Metroid, e lo ha fatto con tanta efficacia da aver consolidato “Vania” nel titolo del genere.

Symphony of the Night regge il confronto con praticamente ogni Metroidvania moderno, e lo fa con uno stile artistico senza tempo e una colonna sonora che supera più o meno tutto. Aggiungi più finali, un sacco di segreti, rigiocabilità e una delle migliori rivelazioni post-game di sempre, e hai un vincitore. Non è solo Symphony of the Night, però; Requiem viene con Rondo of Blood – spesso considerato il miglior Classicvania e il prequel di Symphony.

1 Hollow Knight

Art of the Knight holding his nail surrounded by void

Rilasciato il 24 febbraio 2017

Sviluppatore(i) Team Cherry

Editore(i) Team Cherry

Hollow Knight è un gioco hardcore che premia la perseveranza con uno dei migliori giochi di tutti i tempi. Inizia difficile e aumenta gradualmente per offrire una sfida notevole. Grazie ad alcuni controlli stretti e alla gradualità sopra menzionata, il gioco rimane distintamente equo.

È anche uno dei veri Metroidvania sul mercato, con un numero quasi infinito di percorsi possibili da seguire, alcuni dei quali ti portano giù per tunnel davvero terribili. Esplorare è davvero il nome del gioco qui, e affrontare la sfida ti svelerà una storia inquietantemente oscura piena di personaggi memorabili ed eventi.

Questi Metroidvania ti faranno tirare i capelli.

Leggi di più su www.thegamer.com

Potrebbero interessarti