Cerca
Close this search box.

Capcom sta davvero aggiungendo il DRM anti-mod ai vecchi giochi?

Tempo di lettura: 2 minuti
 Capcom starebbe mettendo in atto la sua nuova posizione contro il modding. L'editore giapponese, che di recente ha definito le mod "non diverse dall'imbroglio" in un aggiornamento per gli sviluppatori di RE Engine, ha iniziato a dare un giro di vite al modding dei suoi giochi.

Da quando è stata rilasciata questa dichiarazione, sono state diffuse notizie secondo cui Capcom avrebbe eliminato i video di speedrunning di Monster Hunter che si basano su mod, come quelli pubblicati dal canale YouTube Team Darkside.

Ora i giocatori hanno notato nuovi aggiornamenti di vecchi giochi Capcom, uno dei quali è Resident Evil Revelations. Come si legge su SteamDB, il file .exe del gioco è stato aggiornato più volte nelle ultime settimane.

Sui forum di Steam, i giocatori hanno cercato di capire cosa è stato effettivamente aggiunto/modificato e hanno scoperto che si tratta di The Enigma Protector, un DRM anti-manomissione. Secondo il sito web di The Enigma Protector, il software offre una serie di servizi che includono “la protezione del file eseguibile da hacking, analisi, modifica e disassemblaggio”

Secondo molti utenti dei forum di Steam, l’ultimo aggiornamento ha impedito l’esecuzione del gioco sul loro sistema, mentre altri lamentano un calo delle prestazioni e uno stuttering più marcato, due problemi comunemente associati ai DRM.

Il DRM, a quanto pare, impedisce anche il funzionamento di elementi come il Cheat Engine. Si tratta di una posizione particolarmente strana per quanto riguarda la modifica di giochi per giocatore singolo come Revelations, ma è in linea con il modo in cui Capcom considera il modding ora. Tuttavia, se l’azienda sta davvero tornando indietro e aggiungendo modi per impedire ai giocatori di modificare i suoi giochi, allora creerà un pericoloso precedente per i giochi futuri.

La saga, ovviamente, è iniziata con l’incidente di Chun-Li nuda, quando un torneo di Street Fighter 6 è stato interrotto dopo che Chun-Li è apparsa nuda grazie a un modello 3D moddato utilizzato da uno dei due giocatori che partecipavano alla partita.

Leggi di più su www.vg247.com

Potrebbero interessarti