Il produttore della serie Yakuza ha detto che vorrebbe portare i due titoli spin-off, Kenzan e Ishin, in occidente.

Parlando con JP Games, Daisuke Sato ha detto che gli piacerebbe vedere i due giochi localizzati per il pubblico occidentale, ma che, poiché si tratta di vecchi titoli, il lavoro potrebbe richiedere del tempo.

Personalmente, vorrei che questi titoli fossero localizzati e apprezzati dai nostri fan occidentali“, ha confermato Sato.

Secondo me, l’azione è tra le migliori della serie, quindi mi piacerebbe localizzarli se ne avremo la possibilità“.

Tuttavia, [Ishin] ha anche quasi sette anni, quindi potremmo aver bisogno di ulteriore lavoro per rifarlo invece di un semplice porting, quindi la decisione è un po’ più complicata.”

Ryu ga Gotoku Kenzan! è uno spin-off storico della serie principale di Yakuza, uscito nel 2008 per PlayStation 3. È ambientato nel Giappone storico all’inizio del 1600 e segue le vicende dello spadaccino giapponese Miyamoto Musashi.

Ryu ga Gotoku Ishin!, nel frattempo, è stato lanciato su PlayStation 4 nel 2014 ed è ambientato a metà del 1800, con i giocatori che assumono il ruolo del samurai Sakamoto Ryoma.

yakuza_ishin_1024x576

All’inizio di questo mese, Sega ha annunciato che lo spin-off di Yakuza, Judgment, lanciato in occidente su PS4 nel 2019, arriverà su PlayStation 5, Xbox Series X/S e Stadia il 23 aprile 2021.

L’ultima uscita di Yakuza, Like a Dragon, è arrivata in occidente l’anno scorso.

Fonte: VGC.

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi