Lo scorso settembre, Microsoft aveva annunciato l’arrivo del supporto a Dolby Vision, l’HDR premium di Dolby, su console Xbox Series X e S, promettendo un aggiornamento nel corso del 2021. Oggi, quella promessa è stata mantenuta.

I possessori di console next-gen Xbox appartenenti all’Alpha Ring, ovvero coloro che possono testare in anteprima i nuovi aggiornamenti software, hanno infatti segnalato l’abilitazione a sorpresa di Dolby Vision con l’ultimo update ricevuto (il numero 2104).

Microsoft, nonostante non l’avesse pre-annunciato in anticipo, ha successivamente confermato queste testimonianze con una dichiarazione diretta:

Come avevamo annunciato lo scorso anno, siamo lieti di poter introdurre il supporto a Dolby Vision nei giochi delle nostre console Xbox nel 2021. La feature è attualmente in fase di test e presto annunceremo la disponibilità globale e tutte le varie funzioni.“.

Essendo una tecnologia ancora in fase di testing su console Xbox, Dolby Vision è attualmente abilitato su un numero ristretto di titoli: stando alle testimonianze degli Alpha Ring, lo speciale HDR è, al momento, attivo solo su Borderlands 3, Gears 5, Wreckfest e la Halo Master Chief Collection.

Come si comporta Dolby Vision in questi titoli? I tester riportano delle notizie confortanti: la luminosità, i livelli di nero e la saturazione dei colori in questi quattro titoli, appare nettamente superiore rispetto a quanto visto con i loro originali HDR10.

Purtroppo, al momento, non disponiamo di immagini o video comparativi diretti, quindi dobbiamo fidarci della parola dei tester. In ogni caso, se tutto andrà come previsto, non dovremo aspettare molto, prima che Dolby Vision diventi “di pubblico dominio”: salvo bug o problemi gravi, la feature dovrebbe raggiungere tutti i giocatori Xbox Series X/S nei prossimi mesi.

Fonte: Forbes

[…]

[…]Leggi di più su www.eurogamer.it

Rispondi