L’acquisizione di Bethesda da parte di  Microsoft avvenuta qualche mese fa ha scosso parecchio l’industria e gli appassionati del medium videoludico. Una mossa del genere da parte della compagnai di Redmond, lascia tantissimi punti interrogativi. Tra questi c’è anche uno dei primi dubbi che si sono posti un po’ tutti appena appresa la notizia; ovvero i prossimi titoli Bethesda saranno o meno esclusive Xbox Series X | S?

Al momento sia Bethesda che Microsoft hanno dichiarato di voler rispettare tutti i patti già organizzati per i prossimi titoli i uscita. Quindi Deathloop e Ghostwire Tokyo usciranno prima su PS5 come concordato in precedenza. Per quanto riguarda i titoli Bethesda che arriveranno più in là, la situazione è ancora abbastanza fumosa, ma stando alle ultime dichiarazioni del CFO di Microsoft Tim Stuart, la casa di Redmond ha già un’idea ben precisa sul futuro di Bethesda su Xbox Series X | S.

Bethesda Logo

Durante la Jefferies Interactive Entertainment Conference della scorsa settimana Tim Stuart ha dichiarato quanto segue riferendosi a Bethesda: “La nostra volontà è quella di far arrivare i giochi Bethesda prima ed in modo migliore sulle nostre console Xbox. Vogliamo che i contenuti Bethesda si presentino al meglio sulle nostre piattaforme”. Parlando in modo generale non è ancora chiaro però se alcuni prossimi titoli Bethesda saranno giocabili solo su piattaforme Microsoft.

Quel che traspare dalle recenti parole di Tim Stuart però, fa accenno a delle versioni dei giochi Bethesda che verranno proposte con diverse migliorie e un’attenzione maggiore nelle loro versioni Xbox Series X | S. Non ci resta che capire meglio caso per caso come verranno trattati i nuovi giochi targati Bethesda. Cosa ne pensate delle ultime dichiarazioni di Microsoft? Vi aspettate che prima o poi i titoli Bethesda diventino esclusive Xbox?

Aspettando di conoscere dettagli più concreti sulla questione, potete acquistare DOOM Eternal su Amazon a questo indirizzo.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi