Attesa, di più, agognata, la console di nuova generazione di Microsoft si è fatta attendere ma è pronta ad arrivare sul mercato italiano, precisamente il 10 novembre, con ben nove giorni di anticipo rispetto alla diretta concorrente, PlayStation 5. Sin dai primi annunci, Xbox Series X si è subito imposta come il top di gamma del mondo console, al pari di quanto fatto dalla “sorella” Xbox One X. I selling point illustrati da Redmond sono molteplici, anche escludendo l’hardware estremamente performante.

Parliamo infatti di una console che non solo si prepara ad accogliere tanti giochi di nuova generazione, ma che è pronta a ridare colore (letteralmente, con l’auto HDR) a molti giochi delle precedenti generazioni. La retrocompatibilità, inoltre, ci permette di vivere a risoluzione e frame rate maggiore i videogiochi già pubblicati, senza intervento degli sviluppatori.

Non dimentichiamoci inoltre che Xbox Series X accoglierà i giochi di ben 22 team che fanno parte degli Xbox Game Studios. Ogni gioco, inoltre, sarà parte dell’abbonamento Game Pass, uno dei più grandi punti di forza della proposta Microsoft. Tutto questo, però, ora conta poco. Ciò che interessa a tutti è poter ammirare di persona Xbox Series X: per voi avverrà tra un paio di settimane, ma noi di GameDivision abbiamo già vissuto questa esperienza!

Xbox Series X è infatti arrivata nei nostri uffici redazionali con largo anticipo, pronta per essere analizzata nei minimi dettagli. Nel corso dei prossimi giorni faremo numerosi test di rumorosità, temperatura, consumi e vi racconteremo come girano alcuni giochi sulla nuova console dell’azienda di Redmond. Di seguito potete trovare alcune foto, oltre che il video di presentazione.

Xbox Series X | Unboxing

 

Il team di GameDivision lavorerà duramente per potervi regalare una copertura totale della console, promettendovi una serie di pezzi d’approfondimento, video e live, in maniera tale da rispondere ad ogni vostro dubbio in merito a questa nuova piattaforma.

Potete trovare Xbox Series X|S su Amazon Italia.

[…]Leggi di più su www.tomshw.it

Rispondi