La serie cult X-Files potrebbe presto avere uno spinoff: Fox sta sviluppando una possibile serie animata prodotta da Chris Carter.

X-Files potrebbe avere uno spinoff animato attualmente in fase di sviluppo per il network Fox, come confermato inizialmente dalle fonti di Variety.
Per ora l’emittente ha ordinato la stesura dello script e di una presentazione utile a capire se procedere ulteriormente con il progetto che avrà tra i suoi produttori anche Chris Carter, creatore della serie cult.

Il progetto, per ora, si intitola The X-Files: Albuquerque e gli eventi raccontati si concentreranno su un ufficio dove lavorano degli agenti emarginati che si occupano dei casi X-Files troppo folli, ridicoli o assurdi da interessare Mulder e Scully. La comedy avrà quindi come protagonista il “Team B”.

Rocky Russo e Jeremy Sosenko si occuperanno della sceneggiatura e della produzione, mentre Gabe Rotter, già nel team del revival di X-Files, farà parte del team di produttori.
Bento Box si occuperà dell’animazione e, almeno per il momento, Gillian Anderson e David Duchovny non saranno coinvolti.

La serie originale è andata in onda per nove stagioni su Fox e ha dato vita a due film, per poi tornare nel 2016 con un revival composto da due stagioni. Mulder e Scully sono già apparsi in versione animata in occasione di una puntata della serie I Simpson.

Leggi di più su: movieplayer.it

Rispondi